• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Valeri rovina la festa al Milan

Lombardia > Milano

MILANO, 13 FEBBRAIO 2020- Valeri rovina la festa al Milan, tanto che esce da San Siro tra i fischi, dopo aver concesso un calcio di rigore dubbio alla Juventus, fino al minuto 90 sotto di una rete. Il Milan che per tutti e 96 minuti ha giocato a grandi ritmi, esce dal campo arrabbiato, consapevole di aver subito un danno.

A Torino i rossoneri dovranno vincere o strappare un pareggio con reti per poter sperare nella finale. Il problema é che Valeri, ha ammonito quasi tutti i diffidati, che dunque non ci saranno nella semifinale di ritorno. Il Milan nel primo tempo aveva impegnato Buffon in più occasioni, mettendo alle corde una Juventus lenta e priva di idee. 

Nella ripresa i rossoneri sono passati in vantaggio con un gol del solito Rebic, ma da quel momento in poi, Valeri ha iniziato una partita personale contro il Milan. Tanti ammoniti, espulso Hernandez, rigore concesso al minuto 90 alla Juve. Gol di Ronaldo e polemiche a non finire, con San Siro a fischiare la quaterna arbitrale. Nel finale il Milan é andato vicino al gol con Kessie, ma il match si é chiuso sull'1-1.