Calcio: Tallini, Falcomatà rimuova Zimbalatti

320
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
REGGIO CALABRIA, 30 GENNAIO - "Non so se l'infelice e offensivo post dell'assessore di Reggio C...

REGGIO CALABRIA, 30 GENNAIO - "Non so se l'infelice e offensivo post dell'assessore di Reggio Calabria Zimbalatti, che ha definito "zingari" i catanzaresi, sia semplicemente una "goliardata" da bar dello sport oppure qualcosa di piu'. Sicuramente una persona che occupa una postazione istituzionale, e' chiamato a dare l'esempio e non puo' permettersi di incitare all'odio e al campanilismo". E' quanto afferma, in una nota, Domenico Tallini, consigliere regionale di Forza Italia. "Se il sindaco Falcomata' - prosegue - ha il senso delle istituzioni, e ci auguriamo che lo abbia anche in virtu' delle tradizioni familiari, non dovrebbe esitare un atto a togliere la delega all'assessore Zimbalatti, quale segno di scuse e di riconciliazione con la citta' di Catanzaro. Lo dico non da catanzarese (e tifoso dei giallorossi), ma come calabrese che ritiene l'unita' tra i territori una questione di vitale importanza. Io considero la citta' di Reggio Calabria, che ho l'onore di frequentare da anni come Consigliere regionale, una citta' consorella e considero i reggini persone per bene. Il sindaco Falcomata' - cancelli con un gesto di grande dignita' questa macchia e rimandi il suo assessore al posto che gli compete, al bar dello sport".

InfoOggi.it Il diritto di sapere