• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Covid: dieci nuovi infermieri in ospedale Corigliano Rossano

Calabria > Cosenza

COSENZA, 23 NOV - Una decina di infermieri sono stati convocati per prendere immediatamente servizio nel reparto Covid di Corigliano-Rossano con un contratto da parte dell'azienda sanitaria provinciale di Cosenza a tempo indeterminato.

È la soluzione immediata trovata dalla commissaria dell'Asp, Cinzia Bettelini, per far fronte all'improvvisa carenza di personale determinata, secondo quanto si apprende, da una strana coincidenza di operatori in malattia che ha messo a rischio il funzionamento del reparto e del laboratorio Covid.

Il servizio, soprattutto del laboratorio per processare i tamponi, secondo fonti interne all'Asp, comunque non subirà rallentamenti, anche grazie alla disponibilità delle Usca - Unità speciale di continuità assistenziale - della provincia di Cosenza, che hanno garantito la loro presenza.