Droga: Roma, carabinieri scoprono 'casa dello spaccio di hashih ', un arresto

306
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 26 FEBBRAIO - Un appartamento che fungeva da punto di riferimento per lo spaccio di hashi...

ROMA, 26 FEBBRAIO - Un appartamento che fungeva da punto di riferimento per lo spaccio di hashih. L'hanno scoperto i carabinieri della Stazione Roma Prenestina, arrestando un romano di 21 anni, incensurato, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, nel corso di uno specifico servizio di controllo e pedinamento di noti assuntori di droghe della zona, hanno individuato la possibile 'casa dello spaccio' in via Rovigo d'Istria ed hanno deciso di far scattare un blitz.

Nell'appartamento e' stato sorpreso il giovane romano in possesso di 24 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 2,5 kg, di materiale per il confezionamento delle dosi, di un bilancino di precisione e di 550 euro ritenuti provento della sua illecita attivita'. Non solo: nel water i militari hanno trovato una bustina di cellophane strappata al cui interno sono state rinvenute tracce di polvere bianca - presumibilmente cocaina - di cui il 21enne era evidentemente riuscito a disfarsi prima dell'arrivo dei carabinieri. Il pusher e' ora agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

InfoOggi.it Il diritto di sapere