Gattuso: "Credo ancora nella Champions"

679
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO , 10 MAGGIO- È un Gennaro Gattuso molto carico quello che si è presentato nel pomerigg...

MILANO , 10 MAGGIO- È un Gennaro Gattuso molto carico quello che si è presentato nel pomeriggio in conferenza stampa a Milanello. Il tecnico calabrese, messo in discussione da settimane, ha voluto dire la sua sul momento dei rossoneri, distanti solo tre punti dall'Atalanta, squadra che attualmente occupa il quarto posto che vale la qualificazione alla Champions League. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

"Io ci credo ancora alla Champions, ma ora devo pensare ad allenare i miei ragazzi che dovranno battere una squadra forte come la Fiorentina. L'ho studiata bene, hanno giocatori in grado di inventare la giocata in pochi metri o secondi. Non li battiamo dal 2014 e dobbiamo farlo per provare a vincerle tutte. La Champions è distante solo pochi punti, vedremo a che punto saremo a fine campionato". 

Poi su Bakayoko e Biglia: "Io non faccio la guerra con nessuno e domani vedrete la formazione, non sono un tipo che porta rancore. Biglia non può scendere in campo ma voglio convocarlo perchè è importante per il gruppo. Dobbiamo cercare di giocarcela, di fare piú punti possibili. Piatek? Nessun problema con lui, siete voi giornalisti che scrivete di tutto, io sono tranquillo".

InfoOggi.it Il diritto di sapere