Manovra: Conte "a ore mia proposta a Ue, eviteremo infrazione"

224
Scarica in PDF
ROMA, 4 DICEMBRE - Gia' nelle prossime ore il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, presentera' ...

ROMA, 4 DICEMBRE - Gia' nelle prossime ore il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, presentera' alla Commissione Ue una nuova nuova proposta sulla manovra ed e' fiducioso che possa permettere di evitare la procedura d'infrazione. Lo ha annunciato lui stesso in un'intervista ad Avvenire. Il premier ha assicurato che con Bruxelles e' in corso "un negoziato vero". "Il mio obiettivo e' evitare all'Italia una procedura d'infrazione che fa male al nostro Paese e rischia di far male anche all'Europa", ha sottolineato Conte, "sto mettendo a punto una mia proposta che l'Unione Europea non potra' non prendere in considerazione. Arrivera' 'ad horas'".

La proposta "non compromette affatto gli interessi degli italiani e quindi nemmeno le riforme programmate", ha assicurato il premier, "ho alcune prime proiezioni sull'effetto economico di quota 100 e Reddito di cittadinanza. Cio' puo' darmi un margine di manovra da spendere e utilizzare nel negoziato". Quanto alla riduzione del deficit chiesta dall'Ue, "se recuperiamo delle somme, ragionevolmente ci potra' essere. Ma in questo momento non fornisco nessun numero. Perche' il negoziato riesca occorre riservatezza". Sui migranti, il premier ha affermato che "sarebbe una sconfitta per l'Europa rinunciare alla solidarieta' e a meccanismi di gestione condivisi".  

InfoOggi.it Il diritto di sapere