Regione, opposizione scatenata sul taglio del 10% agli stipendi della maggioranza

4
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AOSTA, 18 NOVEMBRE 2015 – Opposizione scatenata in Regione, contro il comunicato stampa ...

 AOSTA, 18 NOVEMBRE 2015 – Opposizione scatenata in Regione, contro il comunicato stampa di ieri della maggioranza che annunciava un taglio del 10% delle indennità di carica e funzione a partire dal primo gennaio 2016. “Ci siamo trovati di fronte ad una fuga in avanti”, ha commentato Luigi Bertschy di Uvp, “riteniamo questo fatto politicamente scorretto perché noi stavamo attendendo i risultati del lavoro dell'ufficio di Presidenza. Non pensate di rifarvi una verginità con questi comunicati funambolici, l'inchiesta su fondi dei gruppi consiliari è ancora viva nonostante gli esiti della magistratura”.

Ira funesta anche dal grillino Ferrero: “Per fare arrivare a fine mese i consiglieri regionali di maggioranza faremo una colletta io e il mio collega Cognetta; state a rubare le monetine dalle cassette delle elemosine dei valdostani”. La rabbia è insorta quando il comunicato è stato rilasciato senza consultare i capigruppo. La minoranza ha quindi sollecitato una risposta da parte del Presidente, giunta poco dopo: “Ne parleremo in sede di finanziaria”, ha detto Iacorino Viérin. Concetto poi ribadito: “la maggioranza si autoridurrà le indennità dal primo gennaio”.

Foto: aostasera.it

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere