Sanremo, due pugliesi tra le nuove proposte

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SANREMO, 16 FEBBRAIO 2012 - Alessandro Casillo, Marco Guazzone, Io Ho Sempre Voglia ed Erica Mou: qu...

SANREMO, 16 FEBBRAIO 2012 - Alessandro Casillo, Marco Guazzone, Io Ho Sempre Voglia ed Erica Mou: questi i nomi dei quattro giovani qualificati alla finale della kermesse canora più attesa d’Italia.
Verrebbe da esclamare: Puglia domina!!!Già, perché, ben due cantanti (Erica Mou e Io ho sempre voglia) provengono dal tacco d’Italia.
Lo stesso Gianni Morandi ha sottolineato come negli ultimi anni la Puglia sia esportatrice di grandi artisti del calibro di Negramaro, Emma, Alessandra Amoroso.

Il primo gruppo “Io ho sempre voglia” ha dominato il palco dell’Ariston con un brano dai suoni rievocativi di un british pop alla stregua di Oasis e Coldplay; la loro canzone s’intitola “Incredibile” e parla di un amore molto coinvolgente tanto quanto il brano da loro proposto.
Ricordiamo che la giovane band monopolitana è giunta a Sanremo grazie alla selezione del concorso “Area Sanremo”.

Seconda pugliese doc è la biscegliese Erica Mou.
Originaria della Bat, la cantautrice ha “stregato” il pubblico con la sua voce raffinata elegante e rassicurante.
Molto apprezzata sui social network quali Twitter e Facebook (tanto da essere tra le più votate per il concorso “Sanremo Social”), la sua canzone “Nella vasca da Bagno del tempo” propone un testo impegnato e denso di significato, nonostante la giovane età della Mou.
Scoperta da Caterina Caselli, la giovane cantante era già nota ai più grazie al suo album “É” caratterizzato da una forte influenza del folk-rock.

Grande soddisfazione, dunque, per la Puglia quest’anno considerando che tra i big ci sono altri 3 conterranei: Emma, Dolcenera e Pierdavide Carone.


 (Fonte foto: www.blogo.it)

Caterina Gatto

InfoOggi.it Il diritto di sapere