Calcio: scivola il Matera, rimonta il Melfi

16
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
POTENZA, 5 OTTOBRE 2014 - Brutto scivolone per il Matera nella settima giornata di campionato, che v...

POTENZA, 5 OTTOBRE 2014 - Brutto scivolone per il Matera nella settima giornata di campionato, che viene superata di misura (1-0) dalla Casertana e resta ferma a 12 punti, distanziandosi dalla vetta della classifica. Sorpresa dal Melfi, che contro tutte le aspettative rimonta lo 0-2 del Benevento negli ultimi minuti di gioco, ottenendo il quinto pareggio della stagione. Commentiamo più nel dettaglio le due partite.

Gioca venerdì all'Alberto Pinto il Matera, che interrompe la sua striscia positiva. Gli azzurri prendono il gol fatale un minuto dopo l'inizio della ripresa. Gli ospiti tentano per tutto il secondo tempo di recuperare, soprattutto nel finale di gara, ma la difesa avversaria chiude bene e la Casertana si tiene stretta i suoi tre punti, centrando la quarta vittoria consecutiva e raggiungendo a quota 14 punti Benevento e Salernitana.

Per il Melfi invece, che ha ospitato oggi alle 18:00 il Benevento, le cose si mettono subito male, con le due reti di Marotta ed Eusepi, al 14' e 24' del primo tempo. Il Benevento gestisce la partita, anche se nell'ultimo quarto d'ora la situazione precipita. Con l'infortunio del portiere Piscitelli, di Vitiello e l'espulsione di Agyei per doppia ammonizione il Melfi ne approfitta e con Fella (89') e Caturano (90') riesce a sovvertire un risultato già scritto. I gialloverdi salgono così a 5 punti e restano impantanati nella parte bassa della classifica.

Prossimo appuntamento per entrambe le squadre sabato 11 ottobre: il Melfi in trasferta sul campo dell'Aversa Normanna, mentre il Matera ospiterà la Reggina.

Giuseppe Puppo

InfoOggi.it Il diritto di sapere