Calcio. Serie C: Juve Stabia-Catanzaro 0-0. Nel finale i giallorossi falliscono un rigore highlights

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) 13 FEBBRAIO - Il big match del girone meridionale di serie C termina se...

CASTELLAMMARE DI STABIA (NA) 13 FEBBRAIO - Il big match del girone meridionale di serie C termina senza vincitori e reti. La gara del ‘Romeo Menti’ ha comunque divertito il gran pubblico che non è mancato ad un appuntamento cui sono mancate soltanto le reti tra due squadre abituare a proporre calcio, senza considerare il rigore fallito dal Catanzaro nel finale che poteva orientare diversamente la gara.

Parte meglio il Catanzaro che al 6’ va al tiro con D’Ursi ma la mira è imprecisa. Al 10’ è Torromino, in azione personale, che in velocità si accentra e arriva al tiro ma Furlan para senza problemi. Un brivido per il Catanzaro al quarto d’ora col destro di Melara, Furlan respinge e Paponi la mette dentro ma l’attaccante stabiese era in posizione irregolare. Calano i ritmi e per vedere una conclusione bisogna attendere la mezzora quando la palla ballonzola nell’area piccola giallorossa con Paponi che non ci arriva di testa e Furlan blocca. Al 38’ su corner pericoloso della Juve Stabia con la palla che attraversa pericolosamente sempre l’area piccola. Poi la migliore occasione del primo tempo che capita al 39’ sui piedi di D’Ursi che riceve palla dal fondo da Maita ma la sua conclusione va di pochissimo a lato. Al 40’, infine, Paponi di testa serve Carlini ma il colpo di testa termina alto.

Nella ripresa Catanzaro che tiene bene il campo ma è la Juve Stabia che si rende pericolosa al 4’ con Torromino per Carlini che colpisce di testa anticipando Celiento con la palla che termina alta. Poi al 10’ colpo di testa di Signorini su corner con palla che termina a pochi centimetri alla sinistra della porta difesa da Branduani. Al quarto d’ora Melara libera il destro da posizione decentrata ma Furlan è attento sul suo palo. La gara poi vive degli innesti che i due tecnici apportano alle rispettive squadre. Al 35’ El Ouazni dalla lunetta dell’area di rigore spara il destro che termina alla sinistra della porta giallorossa. Nel finale, al 38’, l’occasione della vita per il Catanzaro. Calcio di rigore per il fallo su Giannone in uscita dall’area, s’incarica della battuta lo stesso attaccante giallorosso, cerca il cucchiaio che risulta facile preda per Branduani. Ultimi minuti con qualche apprensione da parte del Catanzaro che comunque porta a casa un punto dal terreno della capolista reduce da sei consecutive vittorie casalinghe. 

Carlo Talarico

Il tabellino:

JUVE STABIA-CATANZARO 0-0

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani;Vitiello, Marzorati, Troest, Allievi; Mastalli, Calò, Carlini (24’ st Elia); Melara (24’ st Mezavilla), Torromino (30’ st El Ouazni), Paponi. A disposizione: Venditti, Schiavi, Vicente, Castellano, Viola, Dumancic, Sinni, Canotto, Germoni. Allenatore: Caserta.

CATANZARO (3-4-3): Furlan; Celiento, Figliomeni (13’ pt Signorini), Riggio; Statella, Maita, Iuliano, Favalli (34’ st Nicoletti); D’Ursi (34’ st De Risio), Ciccone (19’ st Giannone), Casoli.A disposizione: Elezaj, Mittica, Pambianchi, Lame, Eklu, Fischnaller, Posocco, Kanoute. Allenatore: Auteri.

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

Assistenti arbitrali: Antonio Catamo di Saronno e Robert Avalos di Legnano.

ESPULSO: nessuno.

AMMONITI: Statella (C), Allievi (J).

NOTE: spettatori 8000 circa di cui 310 ospiti; corner: 5-1 per il Catanzaro; Recupero: 2’ pt, 3’ st.

Le parole di mister Fabio Caserta


Le parole del centrocampista Alessandro Mastalli


Le parole del portiere Paolo Branduani


Le parole del direttore generale Clemente Filippi al termine di Juve Stabia-Catanzaro


Juve Stabia - Catanzaro 0-0, 26^Giornata Girone C

InfoOggi.it Il diritto di sapere