Camera italo-araba, in arrivo la terza edizione della Borsa internazionale a Cagliari

47
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CAGLIARI, 2 FEBBRAIO 2017 - La terza edizione della Borsa internazionale delle imprese italo-arabe s...

CAGLIARI, 2 FEBBRAIO 2017 - La terza edizione della Borsa internazionale delle imprese italo-arabe si terrà il 17 e 18 marzo, a Cagliari. 

La manifestazione, organizzata dalla Camera italo-araba, si presenta al pubblico con un formula parzialmente rinnovata rispetto alle precedenti edizioni. L'edizione del 2017, infatti, vedrà la partecipazione di una decina di operatori arabi: metà provengono dai Paesi del Golfo, tre dal Vicino e Medio Oriente e due dall'Africa.

Le novità introdotto sono state presentate oggi, a Cagliari, nell'ambito del convegno "L'Italia e la sfida dei mercati arabi", dove sono state trattate differenti tematiche legate all'internazionalizzazione delle imprese.

La Camera italo-araba selezionerà 30 aziende italiane a cui consegnerà una "gold card", indispensabile per partecipare agli incontri con gli investitori arabi programmati durante la Borsa.

Alle imprese sprovviste di carta, invece, è consentita la partecipazione ai seminari e workshop organizzati nella due giorni di marzo e la consulenza gratuita degli esperti nella promozione internazionale delle aziende presenti agli sportelli informativi dedicati.

La Camera italo-araba è un'associazione fondata nel 1972 e promuove la cooperazione economica e le relazioni commerciali tra 22 Paesi, come: Algeria, Arabia Saudita, Bahrein, Comore, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Gibuti, Giordania, Iraq, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Palestina, Qatar, Siria, Somalia, Sudan, Tunisia e Yemen.

Alle imprese associate, la Camera offre anche una banca dati aggiornata con oltre dieci mila nominativi e indirizzi di operatori arabi, classificati per Paese e settore merceologico.

Daniele Basili

immagine da giomarche.it
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere