Caso Banca Etruria, assolti tutti gli imputati

56
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
AREZZO, 30 NOVEMBRE - Giuseppe Fornasari, ex presidente di Banca Etruria, Luca Brochi, ex dg, e Davi...

AREZZO, 30 NOVEMBRE - Giuseppe Fornasari, ex presidente di Banca Etruria, Luca Brochi, ex dg, e Davide Canestri, direttore centrale, sono stati assolti dall'accusa di ostacolo alla Vigilanza. A prendere la decisione è stata Annamaria Lopresti, gup del tribunale di Arezzo.

L'inchiesta è iniziata nel 2013 quando la Banca d'Italia ha riscontrato alcune criticità nel bilancio dell'anno precedente, il 2012, dell'istituto bancario arentino.

“Sono commosso e contento. È stata riconosciuta l’estrema correttezza di Fornasari subentrato in un momento di grande difficoltà per la banca che però ha sempre lavorato nell’interesse dell’Istituto con estrema correttezza”, ha spiegato il legale Antonio D'Avirro, difensore di Giuseppe.

Anche l'avvocato Stefano Lalomia, difensore di Canestri, ha voluto commentare la sentenza: “Era la soluzione che ci aspettavamo perché anche nel corso delle udienze avevamo dimostrato la correttezza e il lavoro fatto per la Banca dai nostri assistiti”.

Chiara Fossati

immagine da www.agenziaimpress.it

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere