Catanzaro-Rende 3-0: i commenti negli spogliatoi (Video)

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANZARO 20 GENNAIO - Parte col piede giusto l’anno solare del Catanzaro che supera il Rend...

CATANZARO 20 GENNAIO -  Parte col piede giusto l’anno solare del Catanzaro che supera il Rende con tre reti arrivate tutte nel primo tempo. 

Il tecnico del Catanzaro, Loreno Cassia (che ha sostituito in panchina lo squalificato Gaetano Auteri), analizza la partita:La Juve Stabia continua a marciare forte e ora è impensabile pensare di raggiungerla, da parte nostra dobbiamo continuare a proseguire su quanto fatto a Potenza ed oggi abbiamo fatto bene. Il secondo tempo non era facile dopo aver sprecato delle ripartenze e poteva subentrarci paura, ma i ragazzi sono stati bravi e abbiamo meritato appieno la vittoria.  Noi anche quando sembra che ci vogliamo accontentare nella ripresa, in realtà abbiamo uno spirito di continuare e abbiamo anche parecchi attaccanti che hanno voglia di fare gol quando entrano in campo. Il calcio è strano e noi dobbiamo farci trovare sempre preparati. Se abbassiamo la nostra concentrazione facciamo più errori e questo non va bene. Non ci sentiamo superiori a nessuno e davanti a noi ci sono squadre importanti e, se vogliamo avvicinarle, dobbiamo continuare con questo ruolino di marcia, sappiamo di essere un buon gruppo che ha una buona condizione atletica e tattica, non c’è gelosia nel gruppo e c’è voglia di aiutare i compagni in campo, chi entra si fa trovare pronto”.

In casa Rende, Maurizio Perrelli, vice di mister Modesto (squalificato)commenta così la gare del ‘Ceravolo’: “Sapevamo fosse una partita difficile e abbiamo avuto difficoltà soprattutto nell’uno contro uno. La prestazione c’è stata perché noi ce la giochiamo dappertutto. Se concedi qualcosa al Catanzaro con la qualità che ha poi fai fatica a risalire. Ci sono dei momenti particolari in campionato, ora non ci gira bene, ma le prestazioni mi soddisfano, e per la caratura dell’avversario che avevamo di fronte abbiamo fatto bene. Abbiamo fatto errori che non ti puoi concedere in una partita così”.

Carlo Talarico




Catanzaro - Rende 3-0, 21^Giornata Girone C Marcatori: 1', 36', 44' Fischnaller

InfoOggi.it Il diritto di sapere