• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Coronavirus. Catanzaro, chiusura scuole, dichiarazione del Sindaco Sergio Abramo

Calabria > Catanzaro

CATANZARO, 24 FEB - "Chiederò al Prefetto ed al Presidente della Regione di disporre la chiusura delle scuole in considerazione dei timori che mi sono stati espressi dagli stessi dirigenti degli istituti in merito alla possibile diffusione nel territorio cittadino del coronavirus". Lo ha detto il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, incontrando i giornalisti insieme al primario del reparto Malattie infettive dell'ospedale Pugliese-Ciaccio, Lucio Cosco.

All'incontro hanno partecipato i dirigenti di numerosi istituti scolastici cittadini, che si sono detti d'accordo sulla proposta del sindaco Abramo, che é anche il presidente della Provincia. Abramo, oggi pomeriggio, formalizzerà la richiesta nel corso di un incontro col prefetto di Catanzaro, Francesca Ferrandino, e con la presidente della Regione, Jole Santelli.

"É opportuno - ha aggiunto Abramo - seguire l'esempio del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che coordinandosi direttamente col Ministero della Salute, ha sospeso tutte le attività".

"Ragioniamo - ha aggiunto il sindaco Abramo - tenendo conto delle preoccupazioni dei cittadini, ma tutte le decisioni dovranno essere concordate con la Prefettura di Catanzaro. Dobbiamo seguire in Calabria, come primi cittadini, un'unica linea".

"Chiederò - ha detto ancora il primo cittadino di Catanzaro - misure straordinarie per fare fronte alla crisi economica provocata dal coronavirus, che potrebbe mettere in ginocchio le aziende della nostra regione. A tale proposito, come forma di sostegno, si potrebbe pensare di utilizzare i fondi europei non spesi".

In aggiornamento