Giornata Touring 2012

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BRINDISI, 11 APRILE 2012 - Brindisi è tra le 21 piazze scelte dal Touring club italiano per f...

BRINDISI, 11 APRILE 2012 - Brindisi è tra le 21 piazze scelte dal Touring club italiano per festeggiare la Giornata Touring 2012. L’appuntamento è per domenica 15 Aprile, a partire dalle ore 9.30, in Piazza Duomo, accolti dai volontari del club di Brindisi e dai figuranti del Torneo della civetta della pro loco di Tuturano. Inserita tra le attività della XIV Settimana della Cultura, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Giornata si svolge con il patrocinio del Comune e della Provincia di Brindisi. In programma visite guidate che svelano a cittadini, soci e turisti le bellezze del palazzo Granafei Nervegna, degli scavi archeologici “San Pietro degli Schiavoni”, sotto il Nuovo Teatro Verdi, e del tempietto di San Giovanni al Sepolcro. In via straordinaria, sono aperti e visitabili gratuitamente il museo archeologico provinciale “Francesco Ribezzo”, la Casa del turista con le mostre permanenti del giocattolo d’epoca, le ex Scuole Pie che ospitano la mostra permanente del geografo e cartografo brindisino Benedetto Marzolla, la Pinacoteca Comunale “Armando Scivales” e la mostra mercato curata della Camera di Commercio Industria Artigianato ed Agricoltura di Brindisi, la chiesa di Santa Maria del Casale, il Castello svevo con le “sale storiche” del Battaglione San Marco e della Marina Militare.

La Banda Musicale “Giovanni Neglia” di Villa Castelli, diretta dal dottor Oronzo Urso, alle 11.00 in Piazza Duomo, intonerà l’Inno di Mameli in contemporanea con altre 20 bande presenti sulle piazze italiane aderenti alla Giornata Touring. “Questo evento segna il battesimo di “Touring, il nostro modo di viaggiare”, il mensile dell’associazione realizzato con la prestigiosa collaborazione della National Geographic Society - dichiara il generale Giuseppe Genghi, console del Touring club italiano per Brindisi e provincia. La nostra nuova rivista, diretta da Silvestro Serra e riservata agli iscritti del Touring, sarà eccezionalmente distribuita nelle piazze a cittadini e turisti. Tra le novità della rivista le rubriche dedicate ai viaggi sostenibili, alla mobilità alternativa e ai viaggi low cost, ma anche inchieste e reportage su temi di attualità che riguardano la tutela e la valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale, temi cari al Touring fin dalla sua fondazione nel 1894”.

Oltre a Brindisi, la Giornata Touring sarà festeggiata contemporaneamente a Milano, Brescia, Mantova, Cremona, Torino, Padova, Trieste, Genova, Bologna, Modena, Ravenna, Lucca, Firenze, Perugia, Roma, Anagni (Fr), Napoli, Catania e nelle pugliesi San Severo e Bitonto, tutte città che rappresentano a pieno la ricchezza del nostro Paese. Da 118 anni il Touring Club Italiano, associazione privata laica, indipendente ed apolitica, persegue - potendo contare sull’appoggio di oltre 300.000 soci - obiettivi di interesse pubblico a favore dell’Italia e dei cittadini. Valorizza il paesaggio, le città, i paesi eccellenti dell’entroterra, la natura, la storia e l’arte. Documenta la bellezza ed insegna a scoprirla. La difende facendola conoscere ed educando a un turismo compatibile e cortese.

Insomma, domenica 15 Aprile a Brindisi si potrà essere protagonisti del primo numero del mensile Touring e, con una quota speciale, si potrà aderire al Touring club italiano diventando parte di un storica associazione che ama, promuove e difende l’Italia più bella.

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere