Giro d'Italia 2016, Greipel fa tris all'arrivo di Bibione. Battuti Ewan e Nizzolo

42
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BIBIONE (VENEZIA) - È André Greipel della Lotto Soudal il vincitore della dodices...

BIBIONE (VENEZIA) - È André Greipel della Lotto Soudal il vincitore della dodicesima tappa del Giro d’Italia 2016. Per il tedesco è la terza vittoria in questa edizione del Giro (scavalcati Kittel e Ulissi fermi a quota 2), la sesta in assoluto in carriera. Alle spalle di Greipel, che stamattina aveva annunciato il ritiro dalla corsa al termine dalla tappa, l’australiano Caleb Ewan e Giacomo Nizzolo, che continua la caccia alla sua prima vittoria nella Corsa Rosa collezionando il terzo podio. In classifica tutto invariato con Bob Jungels che conserva la maglia rosa. 

La tappa di oggi, da Noale a Bibione, è stata condizionata da violenti acquazzoni e si è aperta con la fuga di Daniel Oss (Bmc) e del giovane Mirco Maestri (Bardiani). I due hanno mantenuto la testa fino agli ultimi 22 km, quando il gruppo li ha raggiunti. A quel punto la Lotto Soudal si è messa davanti a tirare in vista della volata del loro velocista, che ha tagliato il traguardo dopo una grande progressione.

Domani grande attesa per le Dolomiti, con i 170 chilometri da Palmanova a Cividale del Friuli che potrebbero dare il primo grande scossone alla classifica. Da Nibali e Valverde, rimasti tranquilli oggi, ci si aspetta un attacco alla maglia rosa.

 

Giuseppe Sanzi

InfoOggi.it Il diritto di sapere