La Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo a scuola

25
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
[Riceviamo e pubblichiamo] LECCE, 7 FEBBRAIO - Oggi è la “Prima Giornata Naziona...

 [Riceviamo e pubblichiamo]

LECCE, 7 FEBBRAIO - Oggi è la “Prima Giornata Nazionale contro il Bullismo nella scuola”, è promossa dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) ed è in contemporanea con il Safer Internet Day 2017, la Giornata mondiale per la sicurezza in Rete istituita e promossa dalla Commissione Europea. La Giornata è contraddistinta dalla campagna “Un nodo blu contro il bullismo”.

I ragazzi del movimento anti bullismo “Mabasta”, insieme alla loro scuola, l’Istituto “Galilei-Costa” di Lecce, parteciperanno alla Giornata con una miriade di iniziative, alcune locali, altre nazionali.

Innanzitutto lanceranno la campagna denominata #MabastaChallenge, che consiste nella realizzazione e pubblicazione sui social di mini video e foto in cui ragazzi, giovani e meno giovani urlano semplicemente “MABASTA!”, magari con modalità curiose e stravaganti. Loro hanno già iniziato e hanno iniziativa_34.jpgpubblicato le “urla” su Instagram attraverso il profilo mabasta_antibullismo_. Naturalmente il nome della campagna è anche l’hashtag ufficiale con cui i partecipanti potranno fare accompagnare i loro post. La campagna #mabastachallenge è in partnership con “Trentino Vivo”.

La seconda iniziativa scaturisce da un’idea originale della dirigente della scuola, la prof. Addolorata Mazzotta, e consiste nell’elogiare ed incoraggiare quella che definisce la “Gentilezza ai tempi di Internet”, una sorta di adozione da parte dei giovani (e non solo) di un nuovo e speciale galateo nel mondo virtuale. Si sta pensando anche all’organizzazione di un evento specifico legato al tema.

Inoltre, nella mattinata di domani, in tutte le classi della scuola leccese verrà proiettato un film a scelta degli studenti in tema di bullismo e cyberbullismo, come ad esempio “Un Bacio” di Ivan Cotroneo, “Cyberbully” di Charles Binamè e “Elephant” di Gus Van Sant.

Infine, due colpi grossi, i ragazzi di Mabasta, contraddistinti dalla loro felpa rossa ufficiale, sono stati invitati a Roma dal Ministero dell’Istruzione a presenziare all’evento clou della Giornata del 7 febbraio, collegato al #SID2017, che si terrà presso gli spazi espositivi dell’ex Caserma Guido Reni, dove sarà allestita una vera e propria cittadella a disposizione dei ragazzi per dialogare con istituzioni ed esperti.
Sul secondo “colpo grosso” c’è l’embargo stampa…

 

Maria Azzarello

[fonte immagine: Miur Facebook]

InfoOggi.it Il diritto di sapere