• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

'Ndrangheta: sequestro beni 3 mln a esponente cosca "Morabito, Palamara, Bruzzanti"

Calabria > Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA, 23 OTTOBRE - La polizia di Milano ha sequestrato beni per 3 milioni di euro a un membro della cosca "Morabito - Palamara - Bruzzanti", egemone nell'area jonica della provincia di Reggio Calabria. Ieri, gli agenti della Divisione Anticrimine della questura milanese, in collaborazione con i colleghi di Reggio e coordinati dal Servizio Centrale Anticrimine, hanno eseguito il sequestro disposto dal tribunale di Reggio Calabria nei confronti di uomo di 43 anni che vive da molti anni a Garbagnate Milanese (Milano). I beni si trovano nello stesso comune. Ulteriori dettagli verranno forniti alle 11 presso la Sala "Scrofani" della questura di Milano

Seguono Aggiornamebto

Il destinatario del provvedimento di sequestro è il 43enne Bartolo Bruzzaniti, esponente della nota famiglia di 'ndrangheta presente in moltissime indagini della Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria e di Milano. La cosca, alleata ai Morabito e ai Palamara, è stata coinvolta in vicende sul traffico di droga e sulle infiltrazioni negli appalti pubblici.