• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Noto imprenditore gallurese sfugge ad agguato a fucilate

Sardegna

SAN TEODORO, 11 NOVEMBRE 2016 - Un uomo a volto coperto ha esploso due colpi di fucile a pallettone nei confronti di un noto imprenditore cinquantaduenne di San Teodoro, Rino Fideli, che è miracolosamente riuscito ad evitare la morte. [MORE]

L'agguato a colpi di fucile è avvenuto nelle campagne di Loiri Porto San Paolo, alle ore 20 circa del 6 ottobre scorso ma si è appreso della notizia soltanto oggi.

L'imprenditore, che si trovava nel suo stazzo in località "Lu pecurili", è stato raggiunto da una persona con il volto mascherato davanti alla porta vetrata dell'ingresso di casa, la quale ha esploso due fucilate a pallettoni ad altezza d'uomo, dandosi successivamente alla fuga.

Fideli, d'istinto, si è gettato a terra riuscendo a schivare le pallottole. Fideli è riuscito a dare immediatamente l'allarme al 112 e i carabinieri di Olbia stanno procedendo con indagini a ritmo serrato. Sono state ascoltate già diverse persone e non si escludono sviluppi a breve termine.

Le ipotesi investigative si stanno concentrando nell'ambiente venatorio. Secondo gli inquirenti l'episodio potrebbe essere legato a discussioni sull'uso di terreni battuti dai cacciatori della zona.

Daniele Basili

immagine da videocitta.it