Ovada, cadavere di un 53enne in un campo: indagini in corso

132
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
OVADA (ALESSANDRIA), 2 GENNAIO – Identificato il cadavere trovato ieri in un campo di Ovada, in pr...

OVADA (ALESSANDRIA), 2 GENNAIO – Identificato il cadavere trovato ieri in un campo di Ovada, in provincia di Alessandria, nei pressi della stazione ferroviaria. Si tratta di un uomo di 53 anni residente in città. Le cause del decesso sono ancora al vaglio degli investigatori, che al momento non hanno escluso nessuna ipotesi, nemmeno l’omicidio. 

Sul corpo dell’uomo, disoccupato e seguito dai servizi di igiene mentale, da una prima ispezione cadaverica sarebbero state rinvenute fratture compatibili con un investimento stradale. Non è stato possibile accertare se i segni individuati sul cadavere siano risalenti, o meno, al post-mortem.  Per conoscere le cause effettive del decesso occorrerà dunque attendere gli esiti dell’autopsia, che sarà effettuata nei prossimi giorni. 

L’allarme è stato lanciato da un passeggero di un treno in transito, che ha notato l’uomo accasciato a terra, e ha chiamato il 112. Sul posto sono arrivati i Carabinieri della locale stazione, la Scientifica e il medico legale, per espletare le formalità di rito. 

Luigi Cacciatori 

InfoOggi.it Il diritto di sapere