Riace: Mimmo Lucano, “sto pensando di dimettermi da sindaco”

440
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANZARO, 20 GENNAIO - "Se dovessi dimettermi da sindaco potrei tornare a Riace...". Mimmo Lucano, ...

CATANZARO, 20 GENNAIO - "Se dovessi dimettermi da sindaco potrei tornare a Riace...". Mimmo Lucano, il sindaco, sospeso, di Riace, con divieto di dimora nel suo paese dopo le accuse per l'operazione Xenia, sta valutando l'ipotesi di dimettersi. Lo ha svelato durante una conversazione con l'AGI, spiegando il possibile futuro dell'amministrazione comunale in questo momento retta dal vicesindaco: "Aspettiamo qualche giorno e poi vediamo. Il giudice che ha confermato il divieto di dimora dice che non ci sono nuovi elementi, quindi se dovessi dimettermi potrei tornare a Riace perche' non sarei piu' sindaco".

"Se sto pensando di dimettermi? Si', lo sto pensando - ha spiegato Lucano - ma c'e' anche l'orgoglio. Pero' abito persino in una casa senza riscaldamenti (a Caulonia Marina, ndr), non e' facile". L'obiettivo di Lucano e' quello di mettere in piedi una fondazione per aiutare i migranti: "Mi concentrero' su questo, oltre che su risolvere le questioni delle accuse".

InfoOggi.it Il diritto di sapere