Ricerca scientifica conferma che il cuore può rivelare le nostre emozioni

23
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ANCONA, 13 GIUGNO 2014 - Battito per battito, attraverso un algoritmo matematico è possi...

ANCONA, 13 GIUGNO 2014 - Battito per battito, attraverso un algoritmo matematico è possibile svelare le emozioni attraverso il cuore. Questo è quello che rivela uno studio effettuato da un gruppo di ricerca dell’Università di Pisa.
Il progetto europeo Psyche, è stato condotto dall’Università di Pisa con la collaborazione dell’Università dell’Essex (Inghilterra), l’Harvard Medical School e il Mit di Boston (Usa), ed i risultati di tale ricerca sono stati pubblicati sulla rivista di Nature, Scientific Reports. Ciò che è stato scoperto può essere molto utile in ambito medico, in particolare nella psichiatria e nella psicofisiologia.

Il progetto Psyche, avviato cinque anni fa, si è preposto di studiare macchine che potessero riconoscere le condizioni affettive. E’ stata, dunque, sviluppata e sperimentata una T-shirt intelligente integrata con sensori ed elettrodi. Questa ora è in grado di monitorare costantemente lo stato emotivo dei pazienti psichiatrici.





Così spiega uno dei ricercatori, Gateano Valenza: «Con il nostro abbiamo sviluppato un algoritmo matematico in grado di fornire attraverso la sola analisi dell’elettrocardiogramma una valutazione continua degli stati emozionali. In pratica, data una certa dinamica cardiaca, siamo in grado di predire il battito successivo e comprendere quale emozione è stata provata dal soggetto sotto osservazione».
Attraverso questa scoperta, con un semplice holter Ecg, si potrebbe fornire un nuovo approccio alla cura delle patologie mentali che, come supporto alla clinica, utilizzano questionari e interviste.


(Fonte La Stampa)

 Elisa Signoretti

InfoOggi.it Il diritto di sapere