Tre persone hanno perso la vita a causa del maltempo

160
Scarica in PDF
ROMA, 29 OTTOBRE - Sono tre le vittime del maltempo che da ieri sta colpendo l'Italia: un alber...

ROMA, 29 OTTOBRE - Sono tre le vittime del maltempo che da ieri sta colpendo l'Italia: un albero ha colpito due persone che viaggiavano in auto a Castrocielo, nel Frusinate. L'altra vittima, un ragazzo di 21 anni, è stato colpito da un albero mentre camminava nel quartiere Fuorigrotta di Napoli.

La pioggia non sembra dare tregua al Belpaese: oltre alle precipitazioni cospicue a causare danni è stato il vento forte. A Venezia l'acqua alta ha raggiunto i 156 cm, mentre a Pompei sono stati evacuati i turisti che stavano visitando il sito.

A Roma sono stati chiusi gli accessi al Colosseo, al Palatino e al Foro Romano; una donna è rimasta colpita da un ramo vicino alla capitale e un vigile del fuoco è stato vittima di un infortunio ad una spalla mentre era in servizio.

Situazione critica nel Veneto: anche domani le scuole rimarrano chiuse. Venezia ha visto l'acqua raggiungere i 156 cm, per poi scendere. Il 75% del suolo cittadino è stato allagato. Piazza San Marco è stata chiusa.

[Foto news.leonardo.it]

Danilo De Rosa

InfoOggi.it Il diritto di sapere