Acciaio inox, Italia 10° produttore al mondo: i vantaggi tra sostenibilità e cucine professionali

285
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
L’acciaio inox, un materiale unico ma dai mille usi e dalle tante applicazioni. Un materiale la cu...

L’acciaio inox, un materiale unico ma dai mille usi e dalle tante applicazioni. Un materiale la cui storia viene legata a doppio filo a quella del nostro Paese, essendo l’Italia una delle maggiori eccellenze in sede di produzione. Non a caso, l’acciaio inox rappresenta uno dei principali vanti della nostra industria, al punto da valerci la 10ima posizione mondiale.

Acciaio inox: i dati del mercato italiano

In Italia troviamo un mercato reso particolarmente florido da alcuni grandi protagonisti del comparto. Si parla di aziende altamente settoriali, come nel caso di Siera, specializzata nella curvatura tubi di acciaio inox e nelle lavorazioni di alta qualità. Questi esempi di produzione altamente qualificata hanno permesso al nostro Paese di scalare le gerarchie globali.

A sostenerlo sono i dati prodotti dagli studi di Federacciai, secondo i quali l’Italia si colloca al 10imo posto nella classifica dei maggiori produttori di acciaio. Nello specifico, stando alle rilevazioni risalenti al 2017, la Penisola ospitava ben 39 siti produttivi, e vantava una produzione di acciaio superiore a 24 milioni di tonnellate.

 Eppure i dati, da soli, non bastano per chiarire tutto il pregio e tutte le potenzialità dell’acciaio. Il materiale in questione, infatti, dimostra di possedere delle caratteristiche che lo rendono quasi unico nel suo genere. Caratteristiche che ovviamente meritano di essere approfondite (due, in particolare).

Sostenibilità e applicazioni professionali

In primo luogo vale la pena sottolineare una delle peculiarità più importanti dell’acciaio, ovvero il suo elevato grado di sostenibilità. Anche se in molti non lo sanno, questo materiale si dimostra rispettoso della natura, per via del suo bassissimo impatto sull’ambiente. Innanzitutto si parla della produzione, che oggi vanta alcune tecniche di ultima concezione che hanno permesso di ridurre al minimo l’impatto ambientale.

Poi si passa alla fase di installazione e alla sua resistenza nel tempo: l’acciaio inox è un materiale davvero resistente, che dura per moltissimi anni e che non teme la corrosione. Inoltre non produce alcun tipo di elemento o sostanza che possa danneggiare l’essere umano o l’ambiente, il che lo rende un materiale anche igienico. Come se non bastasse questo, l’acciaio inox produce dei vantaggi green anche indiretti: viene usato per costruire impianti per l’energia rinnovabile, e per l’isolamento termico degli edifici.

Da specificare una seconda caratteristica di questo materiale: la sua versatilità in termini di applicazioni in ambito professionale. L’acciaio inox, ad esempio, è ottimo per la costruzione di cucine professionali, perché è igienico, è semplice da pulire, è molto durevole nel tempo ed è resistente al calore. Inoltre non altera il sapore dei cibi, ed è anche molto elegante. Tutti elementi che lo rendono particolarmente prezioso, quando viene impiegato in svariati ambiti professionali (come le cucine, appunto).

InfoOggi.it Il diritto di sapere