Allegri '5 anni d'amore, Juve avrà un grande tecnico'

1042
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 17 MAGGIO - "Sono stati cinque anni d'amore meravigliosi: non so chi siederà ora sulla panc...

TORINO, 17 MAGGIO - "Sono stati cinque anni d'amore meravigliosi: non so chi siederà ora sulla panchina, ma comunque sceglieranno un grande allenatore perchè la Juventus e' una grande societa'". Cosi' Massimiliano Allegri, intercettao da Stricia la notizia, commenta il suo addio alla società bianconera. "E' così, la vita va, viene, va…", ha detto Allegri rispondendo a Staffelli che gli consegnava il Tapiro.

Il tecnico ha dribblato domande su eventuali offerte Barcellona ("no, no, no, assolutamente") per poi aggiungere: "Dove andrò ora? A casa... Adesso poi vado un po' al mare". Chi la sostituirà? "Questo non lo so, uno bisogna che vada in panchina, non so chi. Comunque sceglieranno un grande allenatore perché la Juventus è una grande società"."Sono stati cinque anni d'amore meravigliosi. Cinque anni per me sono tanti", la conclusione, rispondendo con un "sì, veramente..." alla domanda se Berlusconi l'avesse chiamato per  il Monza.

Juve dopo Allegri

Ufficiale il divorzio tra Juventus e Allegri, scatta il toto allenatore. Tanti i rumors su chi occuperà l'ambita panchina bianconera la prossima stagione: secondo gli analisti Planetwin365, in testa alle previsioni ci sarebbe Maurizio Sarri (4,00), più indietro Pochettino (4,75) l'attuale tecnico del Tottenham finalista in Champions League, di origini piemontesi.

Ma nella lista dei quotati da Planetwin365 figurano anche due potenziali ritorni in bianconero, da un lato Didier Deschamps (5,00), dall'altro Conte (5,50). In lizza anche Mourinho, a quota 13,00 però e, molto più staccato, l'attuale tecnico dell'Inter Spalletti (81,00). Tra i nomi diffusi da Planetwin365 anche Simone Inzaghi (quotato come Conte a 5,50), reduce dal successo in Coppa Italia contro l'Atalanta di Gasperini, anche lui in quota (16,00 a pari merito con Erik ten Hag, "adepto" della scuola Guardiola, e Jurgen Klopp, l'altro finalista Champions con il Liverpool).


InfoOggi.it Il diritto di sapere