• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Alta Badia, dove il turismo è anche ecosostenibile

Siete alla ricerca di una vacanza, anche breve, all’insegna della natura e del benessere? Allora non ci sono dubbi; le vette dolomitiche dell’Alta Badia sono la scelta giusta. La località altoatesina, da sempre sensibile alle tematiche ambientali, si pone all’avanguardia nello sviluppo del turismo eco-sostenibile. Qui gli amanti delle lunghe passeggiate all’aria aperta in contatto con natura, potranno sia ammirare panorami mozzafiato sia vivere una vacanza, senza stress, all’insegna del relax e lontani dal caos cittadino.[MORE]

“Stop ma con gusto. Anche la macchina va in vacanza”, è una delle tante iniziative dedicate al turismo eco-sostenibile organizzate dall’Alta Badia. L’evento, in calendario nel mese di giugno, oltre a dare un apporto allo sviluppo più sostenibile dell'attività turistica e della ‘vacanza in natura’, da qualche anno è diventato un piacevole, quanto imperdibile, appuntamento per gli appassionati del genere e non solo.

L’obbiettivo è sensibilizzare gli ospiti all’importanza dell’ambiente e delle sue risorse e farli muovere in modo alternativo all’automobile. Grazie al Mountain Pass Alta Badia, per esempio, ci si può spostare comodamente con i mezzi di trasporto pubblico, con gli impianti di risalita, in Segway oppure con le bici elettriche noleggiabili in Alta Badia. In questo modo il turista, ma anche i residenti, potranno muoversi in completa libertà contribuendo a rendere più salutare tutto questo, che si trasforma in nuova modalità di sostenibilità e nello stesso tempo aiuta il territorio e gli abitanti a diventare parte integrante di un’azione profondamente ecologica e rispettosa della natura.

Per sensibilizzare tutti a questa tematica è stato pensato di incentivare il turista con un dono. Infatti, basterà presentarsi negli esercizi ricettivi partner dell’iniziativa e consegnare le chiavi dell’automobile per tutto il periodo di vacanza per ricevere un simpatico omaggio.

Durante l’iniziativa l’auto verrà, dunque, simbolicamente impacchettata con una fascia e agli ospiti partecipanti sarà consegnata una simpatica targhetta da esporre sul cruscotto.