Ansia da esami: ecco come risolvere lo stress da studio

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
"Dottoressa, sono iniziati gli esami e io mi sento la testa vuota, non dormo bene e non ce la faccio...

"Dottoressa, sono iniziati gli esami e io mi sento la testa vuota, non dormo bene e non ce la faccio a concentrarmi...Aiuto!
Gli esami non finiscono mai, è vero, ma quelli "ufficiali", dalla  maturità alla sessione universitaria, sono tra i periodi più "tosti" per  la vita di una persona.
 Anche se  sei uno studente metodico, capace di organizzare al meglio lo studio,  può capitare che tu abbia dei momenti di "black out" che possono mettere  alla prova tutto il duro lavoro fatto. 

 Anche tu stai vivendo  quel periodo? Allora, cerchiamo di darti qualche utile consiglio per  risolvere tutti i piccoli problemi dell'ansia da esami e avere un  benessere da... trenta e lode!

 -SOFFRI DI ANSIA? PROVA QUESTI RIMEDI
 Mancano poche ore all'esame X e tu ti senti preso dall'ansia e quasi  "bloccato"? Hai quasi paura di dimenticare tutto quello che hai  studiato?
Cerca di rilassarti. Innanzitutto, usa delle tecniche di respirazione per calmare lo stato di ansia.
Poi, utilizza Biancospino e Melissa in tisana o gocce da assumere da ventiquattro ore prima della tua prova.
Ti aiuteranno a calmare l'ansia!

 -DISTURBI INTESTINALI? RISOLVI COSI'!
Lo stress "acchiappa" anche allo stomaco. Nelle persone predisposte, può provocare bruciori di stomaco, crampi, diarrea.
 Risolvi con delle compresse masticabili a base di Malva, per calmare il  bruciore. E per la diarrea, prendi fermenti lattici sette giorni prima  della prova. Riporteranno equilibrio nel tuo intestino!

 -OCCHI ARROSSATI? USA UN COLLIRIO ADATTO!
Stai molto tempo davanti al PC per ripassare o la tesi ti sta prosciugando gli occhi?
La luce blu dei dispositivi tecnologici rende sensibile e secco l'occhio, provocando bruciore e rossore.
 Usa un collirio lenitivo e rinfrescante, a base di Euphrasia e  Camomilla fino a 4 volte al giorno . E ogni due ore, fai una pausa da  libri e pc!

 -INSONNIA? DORMI SERENO COSI'
L'ansia non ti fa dormire? E' normale, quando si è sotto stress e fai orari pazzi a causa dello studio.
Cerca di non perdere ore preziose di sonno sui libri. Riposa almeno otto ore a notte per avere il cervello fresco.
Non ce la fai a chiudere occhio?
 Prova un integratore a base di Melatonina e erbe rilassanti, per  favorire il riposo notturno in maniera naturale. Non sono farmaci e non  provocano dipendenza!

 -STANCHEZZA E DIFFICOLTA' DI MEMORIA? PROVA QUESTO!
Il problema di  tutti gli studenti: calo di memoria e di concentrazione.
Mangia cibi ricchi di fosforo, magnesio e di omega-3, come pesce azzurro, latticini e frutta fresca e secca.
Ma se hai bisogno di una scossa in più, usa per il periodo di studio un integratore a base di Bacopa Monnieri.
Questa pianta aiuta a dare una vera sferzata ai tuoi neuroni, stimolando la concentrazione e la memoria!

Pillole di salute della d..ssa Mariarita Albanese

Seguici su Facebook   

InfoOggi.it Il diritto di sapere