Banca Etruria chiede oltre 400milioni di euro ai suoi ex amministratori - InfoOggi.it

Breaking News
  • Referendum: hacker, voto non sicuro; i dati erano accessibili
  • Calcio, rumors su Mourinho: rinegozziazione in vista per il contratto che lo lega allo United
  • Nord Corea: contro manovre Usa, minaccia "attacco inimmaginabile"
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Banca Etruria chiede oltre 400milioni di euro ai suoi ex amministratori

Banca Etruria chiede oltre 400milioni di euro ai suoi ex amministratori
0 commenti, , articolo di , in Economia

ROMA, 11 OTTOBRE - Un risarcimento di circa 400milioni di euro è stato chiesto ad ex amministratori e sindaci di Banca Etruria, accusati di mala gestione dell’istituto di credito. In causa sono state chiamate 30 persone fisiche ed il revisore dei conti della vecchia banca prima del commissariamento del febbraio 2015.

Tra loro sono presenti gli ex presidenti Lorenzo Rosi e Giuseppe Fornasari ed il padre del sottosegretario alla presidenza del consiglio Maria Elena Boschi, Pier Luigi Boschi.


Quattro sono state le banche finite in risoluzione ed arrivate in tribunale per azioni di responsabilità, l’ultima di queste è stata proprio Banca Etruria. Quest’ultima si avvia a scomparire, infatti dopo il cambio di nome in Banca Tirrenica sarà assorbita da Ubi Banca verso la fine del mese di novembre.

 

Fonte immagine: www.6sicuro.it
Alessio De Angelis

Alessio De Angelis

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image