Bangladesh: condominio in fiamme a Dakka, almeno 70 morti

770
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
DACCA, 21 FEBBRAIO - E' di almeno 70 morti il bilancio dell'incendio che ha distrutto alcuni condomi...

DACCA, 21 FEBBRAIO - E' di almeno 70 morti il bilancio dell'incendio che ha distrutto alcuni condomini nella citta' vecchia di Dacca, capitale del Bangladesh, dove erano ospitati anche dei magazzini di prodotti chimici. Lo hanno annunciato i vigili del fuoco. I feriti sono almeno 45. Decine di persone sono rimaste intrappolate negli edifici senza poter uscire nelle strade paralizzate dal traffico mentre i prodotto chimici, plastiche e spray deodorante andavano in fiamme. Secondo il capo del servizio nazionale dei vigili del fuoco "l'attuale bilancio di 69 morti potrebbe ancora aumentare, i soccorsi sono ancora al lavoro". L'incendio potrebbe essersi originato da un serbatoio di gas.

Si e' rapidamente poi propagato nell'edificio dove sono conservate diverse sostanze chimiche. Le fiamme hanno avvolto almeno quattro edifici contigui e hanno inghiottito anche i mezzi che in quel momenti erano intrappolati nel traffico. "Ho sentito una grande esplosione. Mi sono voltato e ho visto le fiamme divampare in tutta la strada, che era affollata di automobili e riscio'. C'erano fiamme ovunque", ha testimoniato un commerciante,

InfoOggi.it Il diritto di sapere