Calcio, Lega Pro - Sorprese, conferme e delusioni: una disamina del girone C
Sport Calabria Catanzaro

Calcio, Lega Pro - Sorprese, conferme e delusioni: una disamina del girone C

lunedì 24 ottobre, 2022

CATANZARO, 24 OTT. - La decima giornata della Lega Pro Girone C tra sorprese, conferme e delusioni regala emozioni contrastanti ai diversi contendenti del torneo.

Si comincia con un risultato “ad occhiali” in quel di Picerno: un punto prezioso conquistato dalla Viterbese che allunga la sua striscia positiva contro un avversario ostico, in una partita giocata col freno a mano tirato nella quale le difese hanno avuto la meglio sui rispettivi attacchi.

Il Catanzaro archivia la pratica Juve Stabia con un goal per tempo e si conferma al comando della classifica grazie alla sesta vittoria consecutiva; in goal al 40’ Tentardini con un tiro basso ad incrociare sul quale nulla può il portiere avversario Danilo Russo e nella ripresa al 55’ di Pietro Iemmello su penalty concesso dal Sig. Calzavara di Varese per contatto irregolare in area gialloblù su Andrea Ghion. Al Nicola Ceravolo si è giocato in un clima di profondo silenzio e rispetto per ricordare i tre fratelli scomparsi nella tragica notte prima del match.

A Foggia funziona la cura Gallo; Sotto la guida del nuovo mister la squadra vince per 3-1 il derby pugliese contro la Fidelis Andria ed inizia ad avere un buon ruolino di marcia che conta sette punti in tre partite. Da segnalare la grande prestazione del capitano Petermann, grande trascinatore di giornata con un assist attraverso il quale ispira il 2-1 e con un gol “Da cineteca” che chiude la partita. Fidelis che rimane appaiata all’ultimo posto della classifica, nonostante il vantaggio iniziale al Pino Zaccheria.

Un gol per tempo tra Giugliano e Gelbison nel derby campano che termina in parità: 1-1 tra le neopromosse con gli ospiti in vantaggio grazie alla rete di Graziani sul finire della prima frazione e riacciuffati allo scadere da una marcatura di Francesco Salvemini, per un epilogo che, alla fine, è sembrato il risultato più giusto. Entrambe le squadre restano nelle zone nobili della classifica e si confermano come piacevoli soprese.

Sorpresa di giornata è lo scivolone del Latina al Franco Scoglio di Messina: secondo successo stagionale per i siciliani che segnano quattro reti e abbandonano l’ultimo posto in classifica. Gli uomini di Auteri trovano 3 punti importanti contro la quarta forza del campionato facendo affidamento su bomber Catania, autore di una doppietta. Una piacevole scoperta il giallorosso Balde, fratello minore dell’attaccante senegalese dello Spartak Mosca ex Lazio, Monaco e Inter. Per la squadra nerazzurra goal della bandiera di Carletti e Mr. Daniele Di Donato che avrà da lavorare per rimettere le cose sui giusti binari, strigliando i suoi dopo la pesante battuta d'arresto.

Torna a vincere il Pescara all'Adriatico contro la matricola pugliese Audace Cerignola, mettendo in secondo piano l’amaro pareggio rimediato a Giugliano con episodio arbitrale che ha fatto discutere. Facundo Lescano la sblocca, nel secondo tempo la chiude Edoardo Vergani per un Delfino che rimane in corsa per il vertice. Buona, comunque, la prova dei gialloblù fino adesso gli unici ad aver fermato la capolista Catanzaro alla seconda giornata.

Il Taranto piega per due reti a zero il Potenza fra le mura amiche dello Iacovone con il mister Eziolino Capuano che dà la svolta in termini di risultati e proietta la squadra ionica in zona playoff. Decidono le reti di Matias Antonini e Antonio Romano. Fatale la sconfitta per il tecnico ospite Sebastiano Siviglia con la società lucana che sta valutando altri profili per la guida tecnica.

Il Crotone espugna Torre del Greco battendo la Turris per quattro reti a due, rimanendo sulla scia delle contendenti Catanzaro e Pescara per la corsa al vertice. Passano in vantaggio i padroni di casa con Maniero che infila alle spalle Branduani, ma pitagorici che in due minuti ribaltano la situazione affidandosi alle ripartenze in velocità di Kargbo e Cosimo Chiricò, con Guido Gomez a fare da fulcro del gioco e alle verticalizzazioni di Tribuzzi. Verso l'80' episodio chiave della partita: il direttore di gara non valuta da rigore un contrasto su Maniero in area rossoblù, con dinamica non chiarissima dai replay, e sull'azione successiva progressione di Chiricò che chiude definitivamente i giochi. Corallini dal duplice volto che escono sconfitti all’Amedeo Liguori; Se fare gol non sembra essere un problema per gli uomini di Padalino (privi di Luca Giannone fermo ai box per infortunio), si confermano quale peggior difesa del girone.

Vittoria in extremis per l’Avellino a Francavilla. Esordio col botto per Massimo Rastelli alla guida della panchina biancoverde: Ospiti avanti 0-2 e padroni di casa rimontano con Maiorino, vittoria degli irpini arrivata nel finale a sei minuti dal triplice fischio con un goal di Jacopo Dall’Oglio. Il neo mister avrà meno di una settimana di tempo per preparare il big match in programma Domenica prossima alle ore 17:30 al Partenio-Adriano Lombardi dove arriverà la capolista Catanzaro. Squadra di Antonio Calabro che deve rimboccarsi le maniche e provare ad invertire il trend negativo in vista dei prossimi impegni.

Risultati e Marcatori 10° turno della Lega Pro Girone C

AZ Picerno-Viterbese 0-0

Catanzaro - Juve Stabia 2-0     (40' Tentardini, 55' Iemmello)

Foggia-Fidelis Andria 3-1        (32' Candellori (FI), 48' Rizzo (FO), 53' Nicolao (FO), 65' Petermann (FO)

Giugliano - Gelbison 1-1         (44' Graziani (GE), 80' Salvemini (GI)

Messina-Latina 4-1                 (41' Catania (M), 44' Iannone (M), 57' Catania (M), 86' Carletti (L), 90'+2 Fiorani (M)

Pescara- Cerignola 2-0           (40' Lescano, 68' Vergani)

Taranto - Potenza 2-0            (3' Antonini, 52' A. Romano)

Turris-Crotone 2-4                 (13' Maniero (T), 30' Kargbo (C), 32' Gomez (C), 51' Tribuzzi (C), 72' Maniero (T), 80' Chiricò (C)

Virtus Franc. - Avellino 2-3 (14' Trotta (A), 18' Illanes (A), 31' Maiorino (VF), 47' Patierno (VF), 84' Dall'Oglio (VF)


Autore
https://www.infooggi.it - Il Diritto Di Sapere

Entra nel nostro Canale Telegram!

Ricevi tutte le notizie in tempo reale direttamente sul tuo smartphone!

Esplora la categoria
Sport.