• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Coronavirus: studenti italiani in quarantena non perdono anno, ordinanza Borrelli

Lazio > Roma

Coronavirus: studenti italiani in quarantena non perdono anno ordinanza Borrelli,  in 141 di ritorno da aree a rischio Cina 

ROMA, 17 FEB - Non perderanno l'anno scolastico gli studenti italiani che si trovavano in Cina per scambi culturali e sono rientrati in Patria in seguito all'emergenza Coronovirus. 

Lo prevede un'ordinanza di Protezione civile firmata dal commissario straordinario Angelo Borrelli. Il ministero dell'Istruzione, indica il provvedimento, adotta "i necessari provvedimenti al fine di assicurare la validità dell'anno scolastico 2019/2020 degli studenti di ogni ordine e grado che, di ritorno dalle aree a rischio di contagio da agenti virali trasmissibili", "siano sottoposti a misure di sorveglianza da parte del Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria locale di riferimento, ovvero si sottopongano autonomamente ad una quarantena volontaria nel proprio domicilio". Secondo le stime sono 141 gli studenti interessati dall'ordinanza. Si tratta di giovani che si trovavano in Cina per scambi culturali. Tra loro anche Niccolò, il diciassettenne di Grado (Gorizia) rientrato sabato scorso da Wuhan dopo essere rimasto bloccato per due volte a causa della febbre.