Droga: Roma, eroina alla paziente in clinica, carabinieri l'arrestano

676
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 2 MARZO - Spacciava eroina anche a una paziente ricoverata in una clinica, dandole la dos...

ROMA, 2 MARZO - Spacciava eroina anche a una paziente ricoverata in una clinica, dandole la dose sulla soglia d'ingresso della struttura. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 58enne nigeriano per spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera i militari, in servizio in abiti civili, hanno visto e riconosciuto l'uomo, noto per i suoi precedenti negli ambienti della droga, aggirarsi nei pressi di una clinica in via Mattia Battistini. Poco dopo, il 58enne si e' avvicinato in modo sospetto all'ingresso della struttura, dove e' stato raggiunto da una donna con cui ha scambiato rapidamente qualcosa.

I carabinieri sono immediatamente intervenuti accertando che l'uomo aveva appena ceduto, in cambio di 350 euro, 5 g di eroina ad una 56enne, nata in Francia ma residente a Roma, ricoverata nella clinica. L'acquirente e' stata identificata e sara' segnalata quale assuntore all'Ufficio Territoriale del Governo, mentre il pusher e' stato ammanettato e portato in caserma. E poi al termine del rito direttissimo in Tribunale, dove il suo arresto e' stato convalidato, e' stato portato in carcere a Regina Coeli.

InfoOggi.it Il diritto di sapere