• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

F1, GP di Silverstone Hamilton vince su 3 rute, 2° Verstappen, 3° la Ferrari di Leclerc

Emilia Romagna > Modena

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Gran Bretagna, quarto appuntamento del Mondiale di Formula 1. A Silverstone va in scena un nuovo recital delle Mercedes, che fanno una gara a parte prima del colpo di scena nel finale: Bottas va ko per un cedimento della gomma anteriore al penultimo giro, Lewis fora all’ultimo ma riesce a restare al comando e a tagliare il traguardo con la gomma distrutta. 

Sul podio con lui il pilota della Red Bull Max Verstappen e il ferrarista Charles Leclerc, che dopo una gara di sofferenza conquista un podio d’oro. Sebastian Vettel chiude in decima posizione.

LA GARA:

Partenza, Hamilton non è perfetto ma resta al comando, lo segue Bottas. Iniziale schermaglia Leclerc-Verstappen, alla fine l’olandese mantiene il terzo posto. Il monegasco è invece insidiato da Sainz e Norris.

Subito safety car dopo l’incidente di Magnussen, poi Lewis Hamilton scappa via con una serie di giri veloci. Bottas cerca di non staccarsi, Verstappen terzo ha già un vantaggio di oltre 5 secondi su Leclerc al’undicesimo giro. Nelle retrovie Vettel non si schioda dal decimo posto, la posizione di partenza.

Al tredicesimo giro ancora safety car dopo lo schianto di Kvyat, quasi tutti i piloti scelgono di fare pit stop. Dopo la ripartenza, Hamilton non riesce inizialmente a prendere margine su Bottas. Dietro Verstappen è tranquillo in terza posizione, Leclerc quarto non riesce a mantenere il ritmo. Vettel dopo la tornata di pit stop si ritrova invece in undicesima posizione.

Hamilton torna a macinare giri veloci, Bottas tiene più o meno il passo: i due piloti Mercedes fanno ancora una gara a parte. Le prime posizioni sono cristallizzate per buona parte di gara, Verstappen è saldamente al terzo posto, anche Leclerc ha un buon margine su Sainz. Vettel ancora undicesimo e in enorme difficoltà.

Il colpo di scena arriva nel finale: Bottas è affossato da un cedimento alla gomma anteriore sinistra della sua Mercedes, Leclerc sale così in terza posizione, conquistando un podio d’oro.

Anche Hamilton nelle ultime curve ha un cedimento della sua gomma anteriore, ma riesce a restare al comando e a vincere con il brivido il Gran Premio. Vettel resiste negli ultimi giri a Bottas e chiude in decima posizione.

Ordine di arrivo

Hamilton
Verstappen
Leclerc
Ricciardo
Norris
Ocon
Gasly
Albon
Stroll
Vettel
(Sport Virgilio)