• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

La Serteco torna alla vittoria contro la Pro Patria

Liguria

GENOVA 19 FEBBRAIO - Da ormai più di un mese la Serteco Volley School di serie B2 non assaporava il piacevole gusto della vittoria.  Ieri la squadra è riuscita a interrompere una serie negativa di risultati battendo in casa la Pro Patria Milano col risultato di 3 a 1.[MORE]

Pro Patria, fanalino di coda del girone B del campionato nazionale, è una squadra giovanissima; composta da giocatrici di grande prospettiva, ma a volte incostanti nelle loro prestazioni. All’andata era però riuscita a regolare la Serteco con un netto 3 a 0.

Ieri la squadra di Renato Spirito è scesa in campo decisa a prendersi la rivincita con Giulia Stasi al palleggio, Aurora Montedoro opposto, Maurizia Caporaso e Martina De Marco di banda, Marlene Mwehu e Irene Fontana al centro, Cecilia Perata libero.*

In un primo parziale non bellissimo, caratterizzato da errori da entrambe le parti, la differenza la fanno i centrali della Serteco. In fase break, Fontana e Mwehu mettono a segno i punti che tengono a distanza le avversarie (25-16).

Nel secondo set i valori in campo si ribaltano. Le ragazzine della Pro Patria fanno sentire tutto il loro peso in attacco quando la Serteco non riesce a metterle in difficoltà. Spirito opera alcuni cambi, ma non basta per salvare il risultato (15-25). Da segnalare il buon ingresso della giovane Ilaria Pilato (annata ’99).
Nel terzo parziale, equilibrato e divertente, l’inserimento di Roberta Rossi (10 punti a fine match) rinvigorisce l’attacco genovese e la Serteco riprende le redini del gioco (25-19). Nel quarto e ultimo set la squadra di casa cala il colpo di grazia (25-14).

Bene le bande De Marco e Caporaso, che chiudono rispettivamente con 14 e 13 punti. Solida la prestazione in ricezione e difesa del libero Cecilia Perata.
Un particolare ringraziamento, da parte della Serteco, alle bimbe del settore Minivolley per il supporto di tifo e di pulizia del campo.