Maltempo: 2 morti nel Frusinate. Domani scuole chiuse a Roma.

608
Scarica in PDF
ROMA, 29 OTTOBRE - Il maltempo che sta colpendo l’Italia non ha causato solo danni ma anche morti,...

ROMA, 29 OTTOBRE - Il maltempo che sta colpendo l’Italia non ha causato solo danni ma anche morti, infatti sulla via Casilina, a Castrocielo, in provincia di Frosinone, due giovani sono stati uccisi da un enorme pino che è caduto sulla loro auto mentre viaggiavano. Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino ed i carabinieri.

Oltre ai due deceduti, nel Lazio si registrano piogge e forti venti che hanno causato la caduta di decide di alberi. La protezione civile ha diffuso un comunicato tramite il canale twitter di Roma Capitale: “La Protezione Civile di Roma Capitale chiede di limitare gli spostamenti all'indispensabile. In considerazione del possibile peggioramento delle condizioni atmosferiche delle prossime ore e per favorire la circolazione dei mezzi di soccorso”. Domani a Roma rimarranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado. Sospese le lezioni anche alla Sapienza.

Chiusi anche gli accessi al Colosseo, al Palatino e al Foro Romano. All'Idroscalo di Ostia si valuta l'evacuazione a causa dell’acqua alta. La metro B è stata riaperta, mentre la linea A non effettua fermate nel tratto Battistini-Ottaviano.

Ad Anguillara, vicino Roma, una donna è rimasta lievemente ferita dalla caduta di un ramo, mentre un vigile del fuoco si è infortunato ad una spalla durante un intervento su un albero pericolante.

Una tromba d'aria si è abbattuta sul centro di Terracina, in provincia di Latina, ed in particolare in viale della Vittoria causando, secondo le prime informazioni giunte, diversi feriti, provocando la caduta di alcuni alberi e danneggiando molte auto. I carabinieri si trovano già sul posto.

Fonte immagine: ilmessaggero.it

Fabio Di Paolo

InfoOggi.it Il diritto di sapere