Maturità 2018, pubblicate sul sito del ministero le materie della seconda prova

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA, 31 GENNAIO- Annunciate oggi dal Ministero della Pubblica Istruzione le materie oggetto della s...

ROMA, 31 GENNAIO- Annunciate oggi dal Ministero della Pubblica Istruzione le materie oggetto della seconda prova per l’esame di maturità. Greco per il Liceo classico, Matematica per lo Scientifico, Scienze Umane per il Liceo delle Scienze umane, Economia Aziendale per l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing degli istituti tecnici, Scienza e cultura dell’alimentazione per l’indirizzo servizi enogastronomia e ospitalità alberghiera degli Istituti professionali. 

Sono alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta della Maturità 2018, annunciate oggi sui profili social del MIUR (il sito del Ministero è difficilmente accessibile a causa dell’alto afflusso) dopo la firma dell’apposito decreto da parte della Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli.

L’esame di stato 2018 avrà inizio il 20 giugno, la seconda prova scritta si svolgerà, dunque, il 21 e verterà sulla materia caratterizzante ciascun indirizzo. Sono state anche individuate le materie affidate ai commissari esterni “in modo da assicurare un’equilibrata composizione della Commissione” come spiegato dal Ministero. Sulla pagina del sito del ministero è possibile vedere e consultare l’elenco delle discipline affidate ai commissari esterni.

Anche quest’anno, più di 300 istituti, saranno coinvolti nel Progetto Esabac per il rilascio del doppio diploma italiano e francese, tra questi per la prima volta sono compresi anche percorsi di istruzione tecnica (Esabac Techno). Il Ministero dell’Istruzione ha anche rilanciato l’hashtag #NoPanic, già utilizzato lo scorso anno, nell’ambito di un’iniziativa volta ad accompagnare con video e documenti informativi gli studenti all’esame di maturità.

"Alle ragazze e ai ragazzi che affronteranno le prove a giugno faccio un grande in bocca al lupo. So che questo momento era molto atteso, come ogni anno. Si tratta del primo rito ufficiale che apre il percorso che nei prossimi mesi vi condurrà verso l'Esame” queste le parole che il Ministro Fedeli ha rivolto agli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori.

Federica Fusco 

immagine: news.leonardo

InfoOggi.it Il diritto di sapere