Meteo: Allerta arriva dal mare, ciclone incontenibile previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

1197
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Non accenna a cambiare la circolazione generale sul nostro Paese. L'Italia infatti sta ancora subend...

Non accenna a cambiare la circolazione generale sul nostro Paese. L'Italia infatti sta ancora subendo gli effetti di un vortice di bassa pressione incontenibile, inesauribile e capace di pilotare, in seno a forti correnti da Scirocco, fronti perturbati in sequenza. Non riusciamo dunque a trovare un po' di pace dal punto di vista meteo e a confermare questo scenario sono le piogge che in queste ore stanno interessando alcune zone del nostro Paese.

Partendo dal sud la situazione più importante la troviamo in Sicilia, già particolarmente colpita in queste ultime 24 ore dal maltempo. Piove infatti su molte zone dei settori centro occidentali ed altre piogge e temporali sono in sviluppo nell'area di mare più meridionale dell'Isola. Ci spostiamo ora verso la Campania dove si segnalano alcuni rovesci sulle zone di Napoli e verso il confine con il Molise. Anche su quest'ultima Regione il tempo sta facendo un po' i capricci con piogge in atto sui settori più meridionale. Altri rovesci sono in corso sulle coste nord del Lazio e a salire sulla Liguria di ponente e sulle zone alpine al confine fra il Piemonte e la Liguria. Ma come evolverà il tempo nelle prossime ore? Vediamo di capirlo nel dettaglio.

Secondo le nostre ultime elaborazioni, nella giornata di Sabato 3 Novembre l'area a maggior rischio di maltempo sarà quella tirrenica e più precisamente il tratto di mare fra la Sardegna e la Sicilia dove già dalle prossime ore si svilupperanno parecchi rovesci e temporali che, dal mare aperto, tenderanno ad interessare i settori nord-orientali della Sardegna e, a seguire, quelli sud-occidentali della Sicilia. Rischio dunque di forti piogge e nubifragi nelle aree di Olbia, Nuoro e a scendere fino al cagliaritano per quanto concerne la Sardegna; in Sicilia invece, occhi puntati su palermitano, trapanese e ancora una volta sulla provincia di Agrigento.
Sul resto d'Italia il tempo si manterrà molto incerto con qualche pioggia sulla Calabria meridionale, sulla Puglia settentrionale, ma anche fra Toscana e Lazio. Altre piogge saranno possibili sull'Emilia Romagna e al Nordovest.

E le temperature? Poche novità. Continuano infatti le miti correnti da Scirocco e dunque i valori termici non faranno registrare particolari scossoni.
Notizia segnalata da: (iLMeteo)

InfoOggi.it Il diritto di sapere