• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Meteo: furia temporalesca al Nord, Sole al Sud. Ecco l'evoluzione con previsioni

Liguria > Genova

Dalla Francia si sta avvicinando a grandi passi una perturbazione accompagnata da una vera e propria furia temporalesca già in atto per altro su alcune aree del nostro Nordovest. Prepariamoci dunque ad una Domenica piuttosto turbolenta sul fronte meteorologico anche se il brutto tempo non sarà cosa per tutti.
Andiamo allora con ordine e cerchiamo di capire come evolverà la situazione nelle prossime ore e quali saranno le regioni dove sarà necessario l'ombrello.

Nel corso della mattinata rovesci e temporali cominceranno a muoversi dalle regioni alpine e prealpine verso il resto dei rilievi del Nord cominciando tuttavia ad interessare entro metà giornata le aree pianeggianti del Piemonte, tutta la Valle d'Aosta, la pianura lombarda e col passare delle ore anche l'Emilia occidentale e tutto il Triveneto. Il contrasto tra le correnti relativamente più fresche ed instabili con il moderato strato di caldo preesistente, potrà favorire lo sviluppo di temporali anche intensi accompagnati da forti rovesci e locali grandinate specialmente sui rilievi lombardi e in Trentino alto Adige.
Il meteo continuerà a rimanere fortemente compromesso per tutto il corso del pomeriggio e della sera quando tutto il Nord dovrà fare i conti con rovesci temporaleschi sparsi che riusciranno a spingersi verso sera fino ad alcuni tratti del Centro come in Toscana, sui comparti occidentali dell'Umbria e su quelli settentrionali laziali.

Sul resto del Paese il quadro meteorologico si manterrà decisamente più tranquillo, anzi, per alcuni sarà una domenica all'insegna del bel tempo estivo come su molti tratti delle regioni centrali adriatiche e per il Sud dove qualche disturbo potrebbe arrivare solo dalla sera sotto forma di sporadici piovaschi segnatamente a ridosso della Campania.
Ma l'italia non sarà divisa in due solo dal punto di vista meteo. Anche le temperature assumeranno un atteggiamento diverso mantenendosi relativamente più fresche al Nord a causa dei capricci meteo, mentre al Centro e soprattutto al Sud continueranno a rimanere ferme su valori tipicamente estivi. (iLMeteo)