Meteo: supercelle con crollo termico, nubifragi, previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

5402
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Comunicato Ufficiale urgente: imminente bomba meteorologica con crollo termico, nubifragi anche a Ro...

Comunicato Ufficiale urgente: imminente bomba meteorologica con crollo termico, nubifragi anche a Roma
Domenica pomeriggio, complice l’ingresso di venti più freddi dai quadranti orientali direttamente dall’Europa settentrionale e dalla Russia che valicheranno le Alpi come di consueto dalla Porta della Bora, si innescheranno fenomeni anche violenti addirittura estremi, rapidi e parossistici, una vera e propria bomba meteorologica, ovvero un cambiamento climatico radicale drastico stagionale con temporali accompagnati da grandine e colpi di vento non proprio usuali per questo periodo della stagione. Questo tipo di fenomeni saranno spesso collegati a supercelle, ovvero strutture temporalesche isolate, ma violente, che nascono dei contrasti tra l’aria più fredda che giunge da nord con l’aria più calda anomala preesistente sui nostri territori.

Temporali di forte intensità nasceranno sul Triveneto e sull’Emilia-Romagna, sulle Marche, sull’ABruzzo, sul Molise, ma presto si estenderanno alle altre regioni del centrosud quindi anche al Lazio fino a Roma, fino alla Campania e Napoli la sera, e poi resto del sud fino alla Calabria e alla Sicilia. In tarda serata I rovesci accompagnati dai venti orientali transiteranno sulla Lombardia fino a giungere sul Piemonte rinforzando di intensità a ridosso delle Alpi.

In seguito all’ingresso di temporali, le temperature subiranno brusco calo anche di 15°C con gelate a bassa quota dalla notte successiva.
Aggiornamento 0re 23.00
Complice l’ingresso di aria fredda da nord-est, in seguito ai contrasti con l’aria più calda preesistente, tra poche ore potranno generarsi supercelle ovvero strutture temporalesche di estrema violenza: in particolare attendiamo fenomeni di rara portata eccezionale sulla Campania e Napoli nel corso della notte dove la probabilità di una alluvione lampo con grandine è molto probabile. Potranno cadere dai 50 ai 200 litri di pioggia in pochi minuti, dato allarmante.
Notizia segnalata da (iLMeteo)

InfoOggi.it Il diritto di sapere