Meteo: Weekend, ecco un pò di caldo previsioni su Nord, Centro, Sud e Isole

1679
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
L'Anticiclone delle Azzorre comincia finalmente a dare importanti segnali di risveglio, dopo il suo ...

L'Anticiclone delle Azzorre comincia finalmente a dare importanti segnali di risveglio, dopo il suo lungo letargo che ha caratterizzato questo folle mese di Maggio. Coraggiosamente, l'alta pressione,si affaccia dunque all'Italia e le temperature, per altro già in netta ripresa, assumeranno giorno dopo giorno un aspetto sempre più estivo su gran parte del Paese. Ma sarà veramente finito L'INCUBO del brutto tempo e delle temperature sotto media? Cerchiamo di capire cosa succederà dopo l'escalation di caldo attesa per i prossimi giorni e se, eventualmente, potrà ritornare il freddo.

La giornata di Venerdì farà registrare un ulteriore impennata dei termometri soprattutto al Nord, sulla Toscana, sulla Sardegna e sui settori centro occidentali della Sicilia. Su queste regioni avremo valori massimi già superiori ai 24-25°C. L'alta pressione tuttavia, non riuscirà ad avvolgere con al sua calda coperta tutto il Paese. Avremo infatti alcune regioni dove il tempo ed il clima rimarranno ancora sotto tono. Dal Lazio, all'Abruzzo e fino al Molise e gran parte del Sud, ad esclusione della Sicilia, il contesto Meteo climatico sarà ancora disturbato da una fresca circolazione ciclonicaforiera di temporali e da un conseguente clima più fresco rispetto al resto d'Italia. Questo scenario meteorologico proseguirà immutato anche per tutto il corso del Weekend e probabilmente fino ai primi giorni della nuova settimana.

Ma cosa accadrà in seguito? Tornerà il freddo fuori stagione? Assolutamente no. Anzi, intorno al 6-7 di Giugno, l'alta pressione delle Azzorre lascerà il testimone al suo stretto parente di matrice africana che ci proietterà probabilmente all'interno della prima severa ondata di caldo della stagione con temperature che schizzeranno fortemente sopra la media del periodo soprattutto sulla Sicilia, la Sardegna e gran parte dell'area tirrenica dove il caldo si potrà fare davvero molto pesante ed accompagnato da un'elevata sensazione di afa. 
Notizia segnalata da (iLMeteo)

InfoOggi.it Il diritto di sapere