• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Nomination all'Oscar 2011 e un sogno tutto italiano

Emilia Romagna

BOLOGNA, 26 GENNAIO - Sono tanti come ogni anno i film in gara, aspiranti all’Oscar 2011, ma solo uno sarà il fortunato vincitore, il prossimo 27 febbraio, a Los Angeles. Fra i candidati “Il discorso di Re Giorgio”, di Tom Hooper, che riceve 12 nomination, a seguire “Il Grinta” dei fratelli Coen, con 10 nomination, “Inception” di Cristopher Nolane e “The social Network” di David Fincher, entrambi con 8 Nomination.[MORE]

Nei giorni passati, si è tanto parlato della pellicola di David Fincher ma la ormai nota e discussa pellicola riceve solamente 8 nomination e si fa scavalcare dalla balbuzie di Re Giorgio VI, con il dramma storico, di Hooper, “Il discorso del Re Giorgio”.

L’Italia continua a sognare sotto le stelle vestita da splendidi abiti, grazie alla categoria dei costumi, con Antonella Cannarozzi. Dopo l’uscita di scena dei film “Io sono l’amore” di Luca Guadagnino e “ La prima cosa bella” di Paolo Virzì, Antonella Cannarozzi ci continua a far sognare l’Oscar e chissà che quest’anno non arrivi grazie alla professionalità dei nostri grandi artisti artigiani.

Luca Guadagnino, dopo l’uscita di scena, grazie ad Antonella Cannarozzi si prende una piccola rivincita.

Eleonora Braghiroli - Redazione Emilia Romagna