Partecipate, arrivano le nomine: Profumo a Leonardo, conferme per Descalzi (Eni) e Starace (Enel) - InfoOggi.it

Breaking News
  • Giro d'Italia, a Piancavallo vince Landa, Quintana torna in rosa
  • Rai, il Dg Campo Dall'Orto ha rassegnato le proprie dimissioni
  • Rai, terminato incontro tra Campo Dall'Orto e Padoan: dubbi su permanenza del Dg
  • Legge elettorale, torna il patto Renzi-Berlusconi? Salgono quotazioni voto anticipato
  • Segrate, aveva sparato alla testa l'ex moglie e tentato il suicidio: entrambi morti
  • Egitto, attacco a cristiani copti: bilancio provvisorio tra i 25 e i 35 morti
  • Germania-Usa, i difficili rapporti tra Trump e Merkel tra i nodi principali del G7
  • Siria, raid Coalizione a guida Usa: uccisi almeno 35 civili
  • G7 di Taormina, confronto tra i leader. Gentiloni: "Chiediamo risultati"
  • Taranto: approdati 465 migranti
  • Trump: "war room" nella West Wing della Casa Bianca
  • Lamezia Terme, confiscata villa a esponente della 'Ndrangheta
  • Sri Lanka, almeno dieci morti per forte maltempo e valanghe
  • Segrate, spara alla ex moglie e tenta di suicidarsi
  • Facebook
  • Google
  • LinkedIn
  • OKNotizie
  • Segnalo

Partecipate, arrivano le nomine: Profumo a Leonardo, conferme per Descalzi (Eni) e Starace (Enel)

Partecipate, arrivano le nomine: Profumo a Leonardo, conferme per Descalzi (Eni) e Starace (Enel)
0 commenti, , articolo di , in Economia

ROMA, 18 MARZO - Il ministero del Tesoro ha comunicato le nuove nomine alla guida delle aziende di Stato: sarà l'ex banchiere Alessandro Profumo a guidare Leonardo (ex Finmeccanica) nel prossimo triennio, al posto dell'attuale amministratore delegato Mauro Moretti. Si tratta sicuramente della nomina più importante nel lotto delle partecipate statali. 

Cambio di ruolo per Matteo del Fante, che guiderà delle Poste, al posto di Francesco Caio, con Bianca Maria Farina nuovo presidente. Nella nota del Tesoro vengono confermati gli attuali vertici di Eni ed Enel, rispettivamente Claudio Descalzi e Francesco Starace. Restano anche i presidenti: al gruppo petrolifero Emma Marcegaglia, a quello elettrico Patrizia Grieco.

Per quanto riguarda Enav, il Tesoro ha indicato per la presidenza l’attuale amministratore delegato, Roberta Neri, e Roberto Scaramella. Per la sua sostituzione nella spa dei tralicci bisogna attendere la mossa ufficiale della Cdp, ma il favorito sarebbe Alberto Irace da Acea.

“Per quanto riguarda la società Terna Spa, le cui nomine spettano al Consiglio di Amministrazione della Cassa depositi e prestiti, le proposte dei vertici CDP saranno coerenti con i criteri seguiti dal governo nelle nomine di propria competenza”, spiegano da via XX Settembre.

Il Mef specifica che "i nominativi che compongono le liste sopra riportate sono stati individuati secondo una procedura di selezione, svolta con il supporto di primarie società di consulenza per la selezione e il reclutamento manageriale (Eric Salmon & Partners, Korn Ferry, Spencer Stuart), sulla base di criteri di professionalità e secondo prassi di uso comune di mercato".

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine farodiroma.it)

0 commenti

Lascia il tuo commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto.
Ricorda che prima di essere visualizzato, il tuo commento sarà sottoposto a moderazione da parte dello staff.

Inviando un commento l'utente dichiara di aver letto ed accettato la seguente policy
CAPTCHA Image