• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Playoff. Albinoleffe-Catanzaro 1-1. Buona la prima dei giallorossi. Ecco i commenti post-partita.

Lombardia > Bergamo

GORGONZOLA (MI), 30 MAG -  Al termine della gara d’andata del secondo turno dei play off nazionali di serie C, il Catanzaro, al debutto dopo quasi un mese di riposo, conquista un buon pareggio sul terreno di gioco dell’Albinoleffe in un pomeriggio dominato dal gran caldo. Termina 1-1 e succede tutto nella ripresa.

Mister Calabro perde alla vigilia Martinelli e Corapi ed inserisce al loro posto Gatti e Baldassin. Catanzaro subito alto ma dopo qualche minuto l’Albinoleffe prende le misure.

Il primo pericolo viene portato dai padroni di casa al 13’ con l’incursione sulla destra di Gelli che impegna Di Gennaro.

Il Catanzaro si vede al 25’ con una palla che dalla sinistra (Porcino) arriva in area ma Curiale non ci arriva, sull’azione successiva un sussulto dei lombardi ma il portiere giallorosso è reattivo. Poco dopo la mezzora Carlini non riesce a metterla dentro sotto porta sciupando la migliore occasione del tempo. Al 34’ il colpo di testa di Giorgione, sul cross di Borghini, termina alto.   

Nella ripresa si lotta sin da subito su ogni pallone. I giallorossi cercano la profondità e ci provano due volte con Di Massimo, al 10’ ed al 13’, ma senza problemi per Savini. Mister Calabro al quarto d’ora inserisce Garufo e dopo pochi secondi arriva la rete di Carlini che stoppa, anticipa Mondonico e libera un destro fulmineo che fa esultare i giallorossi. L’Albinoleffe accusa il colpo ed al 22’ ci prova ancora Baldassin dalla distanza ma trova Savini pronto a bloccare in due tempi. L’Albinoleffe, accusa la fatica e si fa vedere con un tiro cross di Giorgione che non crea molte apprensioni (27’) mentre la formazione di mister Calabro controlla senza problemi. La rete del pareggio dei padroni di casa arriva a dieci minuti dal termine con Mondonico che, servito da Gabbianelli, da fuori area trova lo spiraglio giusto alla destra di Di Gennaro. Nel finale un colpo di testa di Evacuo, appostato sul secondo palo, sugli sviluppi di un corner termina alto. Succede poco nel recupero e le squadre terminano sull’1-1. Appuntamento a mercoledì 2 giugno al “Ceravolo” (ore 17,30) per la gara di ritorno.

Carlo Talarico


Il tabellino: 

ALBINOLEFFE-CATANZARO 1-1

MARCATORI: 17’ st Carlini (C), 35’ st Mondonico (A).

ALBINOLEFFE (3-5-2): Savini; Mondonico, Canestrelli, Riva; Borghini (44’ st Petrungaro), Gelli, Genevier (15’ st Nichetti), Giorgione, Tomaselli (15’ st Gusu); Cori (22’ st Gabbianelli), Manconi. A disposizione: Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Galeandro, Ravasio, Miculi, Maritato. Allenatore: Marco Zaffaroni.

CATANZARO (3-5-2): Di Gennaro; Scognamillo, Fazio, Gatti; Pierno (15’ st Garufo), Verna, Baldassin, Di Massimo (42’ st Parlati), Porcino (42’ st Contessa); Carlini, Curiale (30’ st Evacuo). A disposizione: Branduani, Mittica, Molinaro, Riccardi, Grillo, Casoli, Jefferson. Allenatore: Antonio Calabro.

ARBITRO: Matteo Gualtieri di Asti.

Assistenti arbitrali: Khaled Bahri di Sassari e Andrea Torresan di Bassano del Grappa.

Quarto ufficiale: Francesco Luciani di Roma 1.

ESPULSI: nessuno.

AMMONITI: Pierno (C), Scognamillo (C).

NOTE: Angoli: 2-1 per il Catanzaro. Recupero: pt 0’, st 4’.



Il commento post-partita del tecnico Zaffaroni

Mister Zaffaroni:  "Complessivamente è stata una gara molto equilibrata e all'interno di questo equilibrio abbiamo fatto le cose per bene. Mi è piaciuto come la squadra ha tenuto il campo senza mai disunirsi. Quello di oggi è un risultato che tiene aperto tutto. Non sarà semplice ma, come abbiamo sempre detto, vogliamo provare fino in fondo a fare il massimo".

Video dichiarazioni di mister Zaffaroni nel post-partita di AlbinoLeffe - Catanzaro 1-1  (Secondo turno Playoff Nazionale - Gara di Andata).


Video dichiarazioni di mister Calabro nel post-partita. (Secondo turno Playoff Nazionale - Gara di Andata).

ALBINOLEFFE - CATANZARO 1-1, PLAYOFF 2° TURNO NAZIONALE Marcatori: 61' Carlini (C), 80' Mondonico (A) Clicca QUI per gli highlights