Serie A, la presentazione della 20ª giornata

25
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PISA, 24 GENNAIO 2015 -La Juventus ospita il Chievo per mettere pressione alla Roma. I giallorossi v...

PISA, 24 GENNAIO 2015 -La Juventus ospita il Chievo per mettere pressione alla Roma. I giallorossi vanno a Firenze per non perdere altro terreno dai rivali. Stasera Lazio - Milan per continuare a inseguire l' "europa". 

Prima giornata del girone di ritorno per le 20 squadre del campionato di Serie A. Dopo la settimana che ha completato il tabellone dei quarti di finali dell Coppa Italia, la Juventus cerca di sfruttare il secondo impegno casalingo consecutivo per mettere pressione alla Roma impegnata a Firenze nel posticipo di domenica.

Ad aprire questa giornata però saranno Cagliari e Sassuolo. I sardi, che hanno guadagnato quattro punti nelle ultime due partite, provano a continuare la striscia postiiva per inseguire la salvezza mentre gli emiliani, con una classica più che tranquilla vogliono continuare a far divertire con le loro prestazioni. Alle 20.45 una delle sfide più attese dell'intera giornata, Lazio - Milan. La squadra di Pioli vuole voltare pagina dopo la bruciante sconfitta contro il Napoli di domenica scorsa e per farlo, possono contare sul recupero di capitan Mauri. I rossoneri, che ieri hanno ricevuto la consueta visita di Berlusconi,  vedono il terzo posto allontanarsi e sono ad un vero e proprio bivio.

Alle 15.00 la Juventus scende in campo nella sfida casalinga contro il Chievo. I bianconeri, che ieri hanno ricevuto la visita del CT della Nazionale Antonio Conte, vogliono continuare a vincere per mettere pressione alla Roma impegnata a Firenze e per provare ad allungare ancora in classifica. Allegri recuperà Vidal che ha smaltito l’influenza anche se potrebbe preferirgli ancora Pereyra visto l'ottimo stato di forma del giocatore argentino.

A San Siro, l’Inter ospita il Torino e lancia dal primo minuto Shaqiri dopo il gol dello svizzero in Coppa Italia. I nerazzurri continuano a lavorare sul mercato per rinforzarsi e sfidano i granata reduci dall’importante vittoria di Cesena negli ultimi minuti. Proprio i romagnoli di Di Carlo, affrontano, in una sfida tra ultime, il Parma al Tardini. I gialloblu devono far fronte oltre ai problemi di classifica anche a quelli interni alla squadra con il loro uomo migliore, Cassano, che rivendica il mancato pagamento degli ultimi stipendi.

Una delle sfide che più promette spettacolo è sicuramente quella del Ferraris tra Sampdoria e Palermo. I blucerchiati hanno ufficializzato l’operazione con l’Udinese che ha portato a Genova Muriel e Coda e, stando alle dichiarazioni di Ferrero, proprio prima della partita annunceranno anche il nuovo bomber Eto’o. Al Bentegodi, dopo i dieci gol subiti in due partite dalla Juventus, l’Hellas Verona ospita l’Atalanta galvanizzata dalla vittoria esterna contro il Milan di domenica scorsa.

In serata tocca alla Roma rispondere al risultato della Juventus con i giallorossi che si troveranno però ad affrontare la Fiorentina guidata dall’ex Montella Proprio le due squadre si ritroveranno tra dieci giorni nella sfida di Coppa Italia valevole per i quarti di finale. I viola proprio in settimana hanno eliminato l’Atalanta grazie anche alla doppietta di Mario Gomez mentre la squadra di Garcia si è sbarazzata dell’Empoli solo dopo i tempi supplementari e non senza polemiche a causa del rigore dubbio che ha deciso la sfida.

Proprio a causa degli impegni infrasettimanali la giornata di campionato si chiuderà con due posticipi, Empoli - Udinese e Napoli - Genoa. Sia i toscani che i friulani sono usciti sconfitti dai rispettivi impegni ma entrambe le squadre lo hanno fatto a testa alta. Alle 21 il Napoli attende la squadra di Gasperini che ha ovviato alla mancanza di attaccanti acquisendo il giovane Niang dal Milan in attesa di recuperare Matri. La partita promette battaglia in campo mentre, al contrario, le due tifoserie, ne approfitteranno per rinforzare un gemellaggio che dura ormai da molti anni.
 

 

Programma 20ª Giornata
Cagliari Sassuolo Sabato      18.00
Lazio Milan       "            20.45
Verona Atalanta Domenica 15.00
Inter Torino       "            15.00
Juventus Chievo

      "            15.00

Parma Cesena       "            15.00
Sampdoria Palermo       "            15.00
Fiorentina Roma       "            20.45
Empoli Udinese Lunedì 19.00
Napoli Genoa       "            21.00

 

Giuseppe Sanzi

InfoOggi.it Il diritto di sapere