• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Usa 2016, Trump vuole conquistare gli indecisi: "Vinceremo noi"

Molise

WILMINGTON, 6 NOVEMBRE - “Vinceremo noi!”. Sono queste le parole di Eric Trump, il figlio di Donald che, insieme alla moglie Lara Yunaska, lo sta accompagnando verso il comizio di Wilmington. [MORE]

A pochi giorni dalle elezioni, i Trump sembrano quindi essere convinti della vittoria.

“Ci siamo. È una giornata importante. Da oggi ovunque andiamo si vince”, ha asserito convinto Trump facendo particolare riferimento alla Carolina del Nord, dove sembra essere in vantaggio da giorni su Hillary Clinton.

Al Air Wilmington Hangar, a prendere la parole per prima è Melania, che ha asserito: “Mi sono trovata talmente bene in Pennsylvania che ci voglio riprovare. I media sono stati tanto carini con me che li voglio ringraziare.”

Melania, essendo un'ex modella immigrata che, secondo le voci, avrebbe esercitato la sua professione in nero prima di ottenere il permesso di soggiorno, ha specificato: “Io vengo da una piccola città della Slovenia, Donald da New York, ci ha unito l’amore per la libertà e la democrazia. Farà il Presidente per voi, non per sé”.

Donald, soddisfatto dell'intervento della moglie, ha dichiarato con ironia: “Ha detto tutto lei, me ne posso andare”. “Che grande famiglia, - ha continuato - ciao Eric e Lara, che grande Stato la Carolina del Nord, spazzeremo via Clinton partendo da qui”

Chiara Fossati

immagine da www.ordinefuturo.net