26 migranti fermati al porto di Tunisi, tra loro anche 6 minorenni

by Daniele Basili in Estero12/03/201822
Condividi Tweet Pin it

CATANZARO, 12 MARZO 2018 - 26 persone in procinto di salpare verso le coste europee sono state bloccate dalle forze dell'ordine tunisine, presso il porto commerciale de La Goulette. Tra queste anche sei minorenni. Per tutti è scattata l'accusa di partecipazione a un tentativo di emigrazione illegale.

La notizia è stata data dal Ministero dell'Interno di Tunisi attraverso un comunicato stampa. Secondo quanto riferito dalle autorità, i fermati, provenienti da varie regioni del Paese, hanno confessato di essersi recati a La Goulette per scavalcare il muro di cinta del porto commerciale ed imbarcarsi nottetempo su una nave per raggiungere clandestinamente un paese europeo.

Due dei minorenni fermati erano ricercati dalle autorità, dopo l'allarme lanciato dalle rispettive famiglie per non aver fatto più rientro alle rispettive abitazioni. Le indagini sono state affidate al pubblico ministero locale che avrà il compito di ricostruire la filiera che ha portato al tentativo di emigrazione.

Daniele Basili

immagine da dreamblog.it