Esame di maturità 2012 arrivano le materie per la seconda prova

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA 23 GENNAIO 2012- Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso, allo stesso ...

ROMA 23 GENNAIO 2012- Anche quest’anno è arrivato il momento tanto atteso, allo stesso tempo temuto, dagli studenti italiani frequentanti l’ultimo anno dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado che si troveranno dal 20 giugno 2012 a dover affrontare l’esame di maturità.

Proprio oggi sono state rese note dal ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, le materie che sono state scelte per la seconda prova che avrà luogo il 21 giugno nelle scuole italiane. Gli esami di maturità inizieranno il 20 giugno con la prima prova scritta, che consiste nello svolgimento di un tema di lingua italiana comune a tutti gli indirizzi di studio, per poi proseguire il giorno successivo con la seconda prova scritta le cui materie sono differenti in base al tipo di istituto.

Per l’anno scolastico 2011/2012 alcune delle materie scelte come oggetto d’esame sono per il liceo classico il greco, per il liceo scientifico matematica, per il liceo linguistico lingua straniera, per il liceo pedagogico pedagogia e per il liceo artistico figura disegnata. I ragazzi degli istituti tecnici commerciali avranno come argomento della loro seconda prova economia aziendale e gli alunni degli istituti tecnici geometri topografia. Tecnica della produzione e laboratorio è ciò con cui dovranno cimentarsi gli studenti degli istituti tecnici delle industrie meccaniche. Alimenti e alimentazione è la materia scelta per gli istituti professionali dei servizi alberghieri e della ristorazione e psicologia generale e applicata è quella per gli istituti professionali per i servizi sociali. Per i licei e gli istituti artistici la prova presenta una durata differente poiché si svolgerà in tre giorni essendo di tipo progettuale e laboratoriale.

Nel decreto emanato questa mattina dal ministro, inoltre, sono state indicate le materie assegnate ai commissari esterni alla commissione. Nel sito www.miur.it è possibile consultare il decreto e i relativi documenti allegati nei quali sono contenuti gli elenchi completi delle materie per tutti gli indirizzi di studio.

Foto da: newspedia

Cristin Stella

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere