Asa: lavoratori fanno irruzione in Comune con taniche di benzina

31
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TORINO, 24 GIUGNO 2013 - Un gruppo di lavoratori dell'Asa, azienda che si occupa della raccolta rifi...

TORINO, 24 GIUGNO 2013 - Un gruppo di lavoratori dell'Asa, azienda che si occupa della raccolta rifiuti nelle zone dell'Alto Canavese, ha fatto irruzione al Comune di Castellamonte, in provincia di Torino, per chiedere un incontro con il Prefetto, la Regione, la Provincia ed il commissario straordinario.

I dipendenti sono entrati nell'ufficio del vicesindaco con alcune taniche di benzina ed intendono sollecitare i pagamenti, non ancora avvenuti, da parte dei comuni consorziati. Inoltre, il gruppo intende valutare l'approvazione dei nuovi piani finanziari dell'azienda.

Nonostante la gravità della situazione, soprattutto per quanto concerne la situazione lavorativa, i lavoratori hanno mantenuto la calma e si sono lasciati fotografare dai giornalisti. Si attendono ora risposte dalla Prefettura e dagli enti chiamati in causa.

(Foto da repubblica.it)

Alessia Malachiti

InfoOggi.it Il diritto di sapere