Ass. "Baresi nel Mondo" oggi a convegno: il mondo cyber che schiavizza l'economia degli onesti

20
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Bari, 31 GENNAIO 2013- “ Servire gli italiani, non servirsene” ...

Bari, 31 GENNAIO 2013-  Servire gli italiani, non servirsene

   LE GIORNATE CULTURALI DELL’ASSOCIAZIONE BARESI NEL MONDO

 

Stasera, 31 gennaio 2013, alle ore 18.00 a Bari, presso la sede dell’Associazione in Via Dante, 164 all’incontro dal tema

Dopo la lira ci tolgono anche l’italiano!!”

Introduce Dr. Antonio Peragine,  Presidente Associazione Baresi nel Mondo

Relatore l’economista Dr.Canio Trione

Le iscrizioni a scuola si fanno via web. Non solo, nel processo di modernizzazione della macchina statale si è proceduto a tradurre sempre più cose nel linguaggio informatico: dalla dichiarazione dei redditi alle comunicazioni Inps.

Sembra un gran passo avanti e lo sarebbe se comportasse una riduzione delle spese della pubblica amministrazione; ma non è così. Lo sarebbe se questo comportasse una riduzione dei tempi e un miglioramento nella erogazione dei servizi, ma non è così. Lo sarebbe se i cittadini fossero liberati dalla tutela della pubblica amministrazione; ma non solo non è così ma quegli aggeggi infernali vengono utilizzati proprio per aumentare il controllo sui cittadini onesti (vedi il redditometro per esempio, ma anche l’anagrafe bancaria, tutta la tracciabilità,…) riducendone la libertà. Una involuzione civile pazzesca che porta il peggio che si possa immaginare…Però la lobby del computer è più forte di tutti e quindi tutti sono indotti a dire e a credere che una pubblica amministrazione informatizzata è meglio che non alle prese con le carte.La italianità sarà una versione locale della universalità cibernetica. Dante e Manzoni, Leonardo e Giulio Cesare, la proprietà privata e l’amicizia, gli affetti e gli odi, i successi e le tristezze saranno tutti dentro il web. Non come declinazione moderna di quello che conosciamo ma come derivazione locale di un mostro planetario che non potrà non funzionare, pena la fine della civiltà, non solo occidentale.E invece siamo alle solite: ogni cambiamento avviene a spese della libertà e dignità del singolo cittadino. Sarebbe opportuno attendere prima di perdere il nostro passato a favore di un futuro incerto. Ne va della sopravvivenza dell’intero sistema.

I cittadini sono invitati a partecipare. Ingresso libero

Dr.Antonio Peragine

Cell.339.7421201 – 333.7052057

 

Associazione Baresi nel mondo-Organizzazione internazionale no profit
Sede legale: Viale della Repubblica, 71/n – 70125 BARI – ITALIA
Cod.Fisc.93363180725 - Part.IVA:07358910722 - C.C.P.IBAN: IT57V0760104000000005584469
Tel./Fax. + +39.080.5564745 - Mobil +39.333. 7052057
e-mail:– redazione@baresinelmondo.it -info@baresinelmondo.it -presidente@baresinelmondo.it - www.baresinelmondo.it

-----

Quanto sopra riportato, è CS pervenutoci in Redazione Infooggi
 *Foto di copertina, di fonte www.reporterliveitalia.info

InfoOggi.it Il diritto di sapere