• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Beach soccer: via ad avventura delle azzurre,convocate in 21

Lazio > Roma

Beach soccer: via ad avventura delle azzurre,convocate in 21. Dal 25 al 28 ottobre raduno, nel 2022 gli impegni internazionali

ROMA, 22 OTT - La sabbia si tinge di rosa. Dal 25 al 28 ottobre la Nazionale femminile di beach soccer si radunerò al CPO di Tirrenia (Pisa) per iniziare l'attività in campo internazionale. Sotto la guida di Emiliano Del Duca, che ha convocato 21 giocatrici, inizierà un percorso che, nell'estate 2022, porterà le ragazze a competere a livello internazionale: "Questo raduno - precisa il tecnico Azzurro - servirà a valutare la qualità delle giocatrici a disposizione. Ci farà capire dove intervenire per portare la neonata Nazionale a poter competere sia a livello europeo che mondiale. 

Rimane il fatto storico, un percorso che porterà vantaggi a tutti". La Figc, attraverso il Club Italia, ha voluto uniformarsi alle altre federazioni internazionali che prevedono in questa disciplina la presenza delle due Nazionali, sia maschile che femminile. 

Si è deciso, quindi, di avviare una sperimentazione, anticipando i tempi, per dare l'opportunità ai tecnici di organizzarsi e arrivare pronti la prossima estate. Le convocate. Portieri: Giulia Bonci (Casperia), Maria Rita Pascale (Vis Mediterranea), Mimma Fazio, Angela Ruotolo (Spezia). 

Giocatrici di movimento: Angela Altobelli (Latina), Vanessa Aversa (Latina), Giorgia Badalassi (Futsal Pistoia), Sharon Di Martino (Salernitana), Alice Ferrazza (Trastevere), Sandy Iannella (Città Di Pontedera), Roberta Illiano (Academy Dream Team), Francesca Maiorca (Latina), Francesca Mellano (Pinerolo), Debora Naticchioni (Latina), Cristina Olivieri (Montorio 88), Giulia Olivieri (Vis Mediterranea), Chiara Poli (Sambenedettese), Rebecca Ponzini (Sambenedettese), Veronica Privitera (Jasnagora), Claudia Saggion (Brescia), Fabiana Vecchione (Cittadella). Tecnico Federale, Emiliano Del Duca; capo delegazione: Ferdinando Arcopinto; assistente allenatore: Michele Leghissa; preparatore atletico: Paolo La Rocca; preparatore portieri: Antonino Nosdeo; medico: Alvise Clarioni; fisioterapista: Paolo Tiberi; segretario: Aldo Blessich. (Immagine di repertorio)